Cronaca 21 Ottobre 2020

Movida livornese, Tenerini (FI): “Salvetti ha l’obbligo morale e istituzionale di intervenire”

Chiara Tenerini, Coordinatore provinciale Livorno Forza Italia

Chiara Tenerini, Coordinatore provinciale Livorno Forza Italia

Livorno, 21 ottobre 2020

“Vogliamo che le sanzioni vengano applicate severamente, se non si rispettano i divieti. Ne va della salute di tutti.

La movida Livornese registra un angosciante “sold out”.

Lo “spettacolo”, a dir poco deprimente e disarmante, andato in scena le sere scorse nelle strade del centro Livornese, ha dell’incredibile.

Le belle parole del Sindaco che richiamano al senso civico di tutti e all’autocontrollo non sono servite a niente; anzi nei fatti accaduti, hanno dato conferma di aver in qualche modo alimentato l’idea che l’inosservanza delle regole, fosse tollerata.

Nella testa dei molti frequentatori delle ultime notti livornesi, le multe salate previste verso i trasgressori; sono apparse non trovare applicazione nel suolo della città labronica.

In troppi, irresponsabilmente, se ne sono altamente fregati delle “raccomandazioni” di Salvetti.

Allora è bene ricordare a tutti, amministratori e amministrati, che:

le prescrizioni contenute negli ultimi DPCM, non sono solo raccomandate, ma vietate e sanzionate aspramente perché, evidentemente, si è ritenuto non sufficiente, ahimè, affidarsi al buon senso della gente.

Le sanzioni devono essere applicate senza nessuna interpretazione moderata. Seguire la c.d. “linea morbida” specialmente quando ci si trova di fronte a questi casi così eclatanti, non ha possibilità di successo.

 

Inutile entrare in disquisizioni di ordine scientifico e medico, ognuno sulla propria pelle può fare ciò che ritiene opportuno per la sua salute, ma quando si parla di salute pubblica le libere interpretazioni devono fare spazio alla legge e alle regole. Chi non le rispetta deve pagare. Ne va della salute di tutti.

La mancanza di osservanza delle regole è chiara e ben comprensibile passando da Piazza Attias verso le 17 del pomeriggio.

Il Sindaco Salvetti ha l’ obbligo morale e civico di interventire, questo per un sindaco è insidacabile!”

 

Chiara Tenerini

Coordinatore provinciale Livorno – Forza Italia

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento