Cronaca 23 Agosto 2021

Movida, lo sfogo: “Non riusciamo più a dormire”

movidaLivorno 23 agosto 2021

Continuano nel quartiere della Venezia le proteste dei residenti per la movida che genera confusione per buona parte della notte

“Tutta questa confusione non ci fa dormire.” “Siamo in estate e spesso teniamo le finestre aperte… con questa situazione… fate voi. A volte per ascoltare anche le parole di un film in televisione la dovresti collegare alle casse che si usano per i concerti “. Queste alcune delle lamentele ricevute alle quali poi seguono quelle che riguardano gli assembramenti e le mancate distanze

Forse è eccessivo parlare di “assembramenti” ma il video inviato a LivornoPress da una nostra gentile lettrice documenta una distanza piuttosto corta, per essere ancora in tempi di covid.

Nel video si vede la situazione di via Borra, Scali del Pesce e Scali del Ponte di Marmo

Il problema per questa zona della città sono noti, tanto che l’anno scorso vi erano stati episodi di “mala-movida” e il sindaco Salvetti era arrivato a poco dal dover chiudere l’area al pubblico.

Circostanza – quest’ultima – poi scongiurata dal buonsenso delle persone che avevano ridotto la presenza in Venezia e comunque aumentato le distanze interpersonali, cosa che forse non guasterebbe anche in questo ultimo caso.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre