Collesalvetti 5 Maggio 2022

Mozione base militare a Coltano, la discussione in consiglio comunale a Collesalvetti

Collesalvetti (Livorno) 4 maggio 2022

Nel Consiglio Comunale del 3 maggio 2022, grazie al sollecito ed allo stimolo inviato attraverso una mozione della Sinistra di Collesalvetti, si è discusso sulla questione della base militare nel parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli e Coltano.

L’intervento di Luca Chiappe, Sinistra di Collesalvetti

Questa è la scellerata decisione di uno scempio ambientale e agricolo presa da parte dell’attuale Governo in nome della militarizzazione del territorio e delle posizioni di guerra che sono state prese nei confronti del conflitto tra Russia e Ucraina.

Per questo, abbiamo pienamente sposato la mozione presentata in Consiglio Comunale a Pisa da parte del gruppo di una Città in Comune e Rifondazione Comunista, adattandolo al territorio di Collesalvetti che con l’area di Coltano è a due passi.

La presentazione di tale documento ha creato una grande agitazione politica in seno al Consiglio Comunale e tra le forze politiche che lo compongono.

 

A tal proposito vorremmo ringraziare sentitamente il gruppo di Cittadini in Comune per aver fatto proprio il nostro documento ed averlo ottimamente presentato, discusso e votato.

La maggioranza ed il Sindaco con un proprio ODG non hanno fatto altro che riprendere alcuni passaggi della nostra mozione, quelli esclusivamente di carattere ambientale, tralasciando volutamente tutti i giudizi sull’operato del governo nazionale e sulla militarizzazione dei territori.

Rispetto a questa scelta, la Lista Collesalvetti Civica in coalizione con il PD che inizialmente aveva sottoscritto la mozione di maggioranza, poco dopo ha ritirato la firma da questo documento, e nonostante siano partiti precisi ordini di scuderia da parte del Sindaco su come votare e cosa votare, Collesalvetti Civica ha votato a favore di entrambe le mozioni, elogiando la nostra in particolare, senz’altro più completa

Per questo vogliamo ringraziare anche i componenti del gruppo consiliare.

La nostra mozione non è approvata, ma oggi si è consumato il primo atto di una crisi di maggioranza evidente che non fa altro che concretizzare tutta quella inadeguatezza, approssimazione politica ed improvvisazione che abbiamo sempre denunciato dall’inizio del mandato amministrativo.

Oggi si è sancito chi lavora sinceramente per la pace e chi invece la decanta solo a parole.

Oggi abbiamo visto chi ha realmente a cuore il territorio comunale e chi invece ragiona solo nell’ottica ed in funzione dei governi regionali e nazionali.

Noi diciamo no alla realizzazione di una base militare, né a Coltano, né altrove e riteniamo che quei 190 milioni di euro sottratti al PNRR sarebbero meglio spesi se dedicati alla sanità pubblica, alla scuola o al miglioramento della vita dei cittadini che in questo momento vivono situazioni anche drammatiche.

Oggi la Sinistra di Collesalvetti, le forze Comuniste e liberi cittadini di chiara appartenenza che la compongono, ha tracciato un solco profondo tra una Sinistra con la S maiuscola, e un’aggregazione di forze politiche liberiste e schiacciate sulle posizioni

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione