Cronaca 28 Agosto 2020

Mozione comunale antisemitismo, la Comunità Ebraica ringrazia

sinagoga

La sinagoga, immagine di archivio

Livorno 28 agosto 2020 – A seguito della presentazione in Consiglio Comunale, prima firmataria   Cristina Lucetti;  relativa alla definizione di antisemitismo, la Comunità Ebraica di Livorno Onlus:

appresa la notizia della presentazione ufficiale dell’atto, esprime pieno apprezzamento per l’iniziativa di questo Gruppo Consiliare; prima firmataria la Cons. Cristina Lucetti, tesa a far recepire anche al Comune di Livorno la definizione di antisemitismo, già adottata tra gli altri anche dal Governo italiano, come redatta dall’ International Holocaust Remembrance Alliance.

La storia unica di Livorno, la città per antonomasia senza ghetto sin dalle sue origini, della quale la “Nazione Ebraica” è tra i soggetti fondatori, non ha potuto garantire alla nostra società locale  piena  immunità dal morbo del pregiudizio antisemita, evidenziatosi in alcune occasioni nel corso della storia cittadina, in tempi più recenti anche cercando di celarsi dietro all’antisionismo che non riconosce il diritto all’esistenza dello Stato d’Israele , cosa ben diversa dal libero dibattito politico e dal rispetto delle varie opinioni e che, per riprendere un noto pensiero di Martin Luther King , è quindi anch’esso antisemitismo.

La Comunità Ebraica di Livorno intende con la presente ringraziare i promotori dell’iniziativa unitamente a quanti, speriamo numerosi, vorranno sostenerla.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento