Cronaca 18 Marzo 2021

MT Logistica, presidio permanente dei sindacati sino al reintegro di due dipendenti

Gucciardo (Filt): "Le aziende dimostrino sensibilità e facciano un passo indietro"

gucciardoLivorno, 18 marzo 2021 – Ieri mattina è scattato il presidio di protesta dei lavoratori Mt Logistica Automotive

a sostegno dei due addetti rimasti senza lavoro dallo scorso dicembre.

“Il presidio in atto davanti al piazzale di via Firenze 19 in cui operano Bertani Trasporti e Mt Logistica – rende noto Giuseppe Gucciardo, segretario Filt Cgil –

proseguirà a oltranza ogni giorno dalle 8 alle 16, fino a che non otterremo il reintegro a lavoro dei due lavoratori.

 

I due lavoratori – entrambi dipendenti di Mt Logistica Automotive (azienda con una trentina di addetti che si occupa per conto di Bertani Trasporti del servizio di movimentazione auto) –

lo scorso dicembre sono stati colpiti da provvedimenti disciplinari estremamente sproporzionati rispetto all’entità degli errori commessi.

 

Un lavoratore, appartenente alle categorie fragili, è stato interdetto dal lavoro per aver causato un incidente con l’auto che stava movimentando e ormai da dicembre è dispensato dall’attività senza retribuzione:

una sorta di licenziamento di fatto visto che la Bertani Trasporti gli ha inibito l’ingresso nel piazzale.

 

L’altro lavoratore è stato invece direttamente licenziato per aver causato un altro sinistro all’interno del piazzale.

Il confronto aperto nelle settimane scorse con Bertani Trasporti e Mt Logistica Automotive non ha purtroppo generato i risultati sperati.

Alle due aziende chiediamo nuovamente di effettuare un passo indietro e di dimostrare sensibilità,

anche alla luce della critica situazione occupazionale che sta vivendo il nostro” territorio.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione