Cronaca 27 Giugno 2018

Muore in casa a 41 anni, indagini in corso

Giada Bartolini, livornese di 41 anni, è morta nella sua casa di via Ademollo, in zona stazione, nella serata di martedì 26 giugno. I soccorritori, giunti con un mezzo della Croce Rossa e della Pubblica Assistenza, non sono riusciti a salvarla nonostante le manovre rianimatorie.

Le dinamiche che hanno portato alla sua morte sono in corso di indagine, dal momento che sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine. Da una prima ricostruzione è emerso che il compagno, un tunisino della stessa età che viveva con lei e al momento del decesso era in casa, sarebbe stato accompagnato in Questura e ascoltato dalla polizia.

 

CONDIVIDI SUBITO!