Eventi 22 Aprile 2022

Musei civici, le aperture per il 25 aprile e 1° maggio

Musei civici, le aperture per la Festa della Liberazione e quella dei Lavoratori
Livorno, 21 aprile 2022  –  Tra aperture straordinarie ed ingressi gratuiti ecco la mappa degli orari dei musei civici per le giornate del 25 aprile e del primo maggio.
Mentre il Museo Fattori per la festa della Liberazione resterà chiuso, per chi volesse trascorrere la giornata di festa immerso nell’arte  c’è la possibilità di visitare la mostra “Vittore Grubicy De Dragon – Un intellettuale artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolismo” ospitata negli spazi del Museo della Città (piazza del Luogo Pio).
Il museo sarà aperto con orario continuato dalle ore 10 alle ore 20.
Aperta, sempre al Museo della Città, anche la sezione di Arte Contemporanea.
Per il 1° maggio, inoltre,  il Museo Fattori e  la sezione di Arte Contemporanea del Museo della Città apriranno le loro porte, gratuitamente, ai visitatori. Resta a pagamento, invece, la mostra dedicata a Vittore Grubicy De Dragon in corso al Museo della Città.
Per chi volesse approfittare della Festa dei Lavoratori per una giornata all’insegna della cultura, quindi, ci sarà la possibilità di visitare il Museo Fattori dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19, mentre il Museo della Città resterà aperto dalle ore 10 alle ore 22.
Per informazioni:
Museo Civico  Fattori
Villa Mimbelli, Via San Jacopo in Acquaviva, 65 – Livorno
Tel. 0586 – 808001 / 824607
Museo della Città di Livorno
Polo Culturale Bottini dell’Olio – Piazza del Luogo Pio – Livorno
Tel. 0586 824551
Prosegue intanto al Museo della Città, in occasione della mostra su Vittore Grubicy De Dragon,  il consueto programma di visite guidate nei giorni di sabato e domenica alle ore 18.00 a cura delle Coop. Itinera, Agave e CoopCulture.
Su richiesta, nelle stesse giornate, alle ore 17.00, sarà possibile visitare con una guida anche la sezione Contemporanea permanente del Museo, con opere di importanti autori del Novecento entrate nelle collezioni civiche livornesi tra gli anni ’60 e ’70 grazie al Premio Modigliani e al Museo Progressivo d’arte contemporanea di Villa Maria.
Resta, ovviamente, la possibilità,  per gruppi precostituiti di adulti, di prenotare una visita guidata in altri giorni e orari, previo contatto anticipato con la segreteria del Museo.
Per prenotazioni:
Segreteria Museo della Città tel. 0586 824551, e-mail  prenotazionigruppi@itinera.info
CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione