Eventi 26 Aprile 2019

Musica, ClaVdio porta il suo “Cuore” al The Cage

IN APERTURA LA SENSAZIONE LIVORNESE CALEIDO

La nuova scoperta di Bomba Dischi approda al Teatrino di Via del Vecchio Lazzeretto (Livorno) per un evento in collaborazione con Musicus Concentus. Scalderanno i motori i livornesi Caleido, con il nuovo disco “E poi ci rido su”

SABATO 27 APRILE. “E diventano un posto brutto anche le Hawaii senza di noi…” canta Clavdio nell’ultima frase del ritornello della sua “Cuore”. Il nuovo gioiellino di casa Bomba Dischi è così: vive sospeso tra la nostalgia e un’ironia malinconica tutta particolare, abbracciando un’originalità testuale veramente interessante e sposandola con brani di cantautorato synth pop di squisita fattura. Il successo di Clavdio è arrivato quasi in maniera inaspettata: il suo brano d’esordio (appunto “Cuore”) ha colpito subito nel segno entrando nel circuito radio mainstream e mietendo milioni di visualizzazioni sulle piattaforme digitali. Una vera e propria rivelazione che ancora deve esprimere appieno il potenziale di Togliatti Boulevard, suo album d’esordio uscito il 29 marzo 2019. Un’ode al pop dominato dalle tastiere, con un taglio decisamente personale nell’affrontare il quotidiano con nostalgia, amarezza e tanta ironia, in un calderone di emozioni che trascina l’ascoltatore brano dopo brano. Live Clavdio non è da meno, esprimendo anche la propria indubbia abilità da polistrumentista con decisione e al contempo contatto con il pubblico, e ipnotizzando gli avventori con un concerto dalle mille sfaccettature. Quello che, con la collaborazione di Musicus Concentus, andrà in onda sabato 27 aprile al The Cage. A scaldare la platea ci penseranno i Caleido, band livornese che sta riscuotendo un buonissimo successo con il disco fresco di uscita “E poi ci rido su”. Il gruppo “ci racconta” e “si racconta” attraverso le sue canzoni, senza prepotenza e senza risultare scontato. Riesce a dirci quello che abbiamo vissuto senza che ce ne rendiamo conto, dando voce e importanza anche ai piccoli gesti, valorizzandoli. Nati nel 2016, i Caleido sono Cristiano Sbolci Tortoli (voce,chitarra), già bassista nei Siberia, Leonardo Nesi (batteria), Alessandro Rizzo (piano, tastiere), Lorenzo Carfì (chitarra) e Guido Frosini (basso). Amanti del pop cantautorale italiano, il loro disco “E poi ci rido su” abita tra Cesare Cremonini e i Baustelle, mantendo il caldo e deciso apporto del pop-rock suonato, ma amalgamandolo con l’elettronica dei synth, che consente alle canzoni di sconfinare, musicalmente e di pari passo testualmente, in una dimensione onirica e nostalgica che ben si sposa con le emozioni giovanili degli anni ‘10.
Il via al live alle 22 (ingresso 10€ + d.p.): dopo il concerto come ogni sabato tocca a My Generation – Cage Night Party, per abbracciare le tendenze del dancefloor del momento, a ingresso libero riservato ai nati dal 2001 in poi. Sempre attivo inoltre per tutto il weekend il servizio taxi a tariffa concordata.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento