Cronaca 11 Maggio 2017

Nas chiudono la Coop del Parco di Levante. Rinvenute tracce di topi.

Unicoop già al lavoro per risolvere il problema.

Stamani i Nas sono intervenuti dopo la segnalazione di un cliente presso la Coop del Parco di Levante. Dopo l’ispezione dei Nas, nel punto vendita sono state rinvenute delle tracce di escremento di ratti ed è stata imposta la chiusura del punto vendita.

Luca Rossi, responsabile ufficio stampa di Unicoop ci tiene a ricordare che in realtà nel punto vendita in questione come negli altri punti vendita Unicoop, gli interventi di derattizzazione vengono effettuati ripetutamente.

“Molto probabilmente (continua Luca Rossi ), nel punto vendita Coop di Levante, questi interventi non sono stati risolutivi. C’è da ricordare inoltre che in questi giorni all’esterno del punto vendita, si stanno effettuando lavori di movimento terra e come ipotesi potrebbero aver contribuito a questo problema.”

“Già in questo momento stiamo lavorando all’interno del punto vendita stiamo già effettuando un intervento straordinario di derattizzazione.”

Per quanto riguarda la risoluzione del problema Unicoop è già al lavoro, ma per la riapertura del punto vendita non siamo ancora in grado di dare una data certa.

Continua Luca Rossi ” noi la nostra parte la stiamo già facendo. Oggi e stanotte tutti i dipendenti del supermercato (con l’ausilio di una ditta specializzata) sono impegnati nell’opera di sanificazione e derattizzazione. Svuotato il negozio dei prodotti non confezionati come per esempio ortofrutta, prodotti di gastronomia, forneria sfusa ecc, controllata tutta la merce e tutti gli ambienti per avere la certezza dell’idoneità alla riapertura che sarà subordinata all’autorizzazione dell’Asl. Per la riapertura del punto vendita dobbiamo attendere i tempi tecnici di Asl “.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento