Provincia 22 Novembre 2022

Natale, il sindaco Riccucci: «San Vincenzo si illuminerà, ma con sobrietà e senza eccessi»

San Vincenzo 22 novembre 2022

Le strade di San Vincenzo nel periodo natalizio si illumineranno per creare la consueta atmosfera di festa, ma con sobrietà e senza eccessi, nel rispetto di una situazione dovuta al caro bollette che in questi mesi sta creando non poche difficoltà sia alle famiglie che alle attività.

A spiegare nel dettaglio quella che sarà la strategia del Comune di San Vincenzo in vista delle imminenti festività è il sindaco Paolo Riccucci.

«L’Amministrazione ci tiene molto a questo periodo di festività natalizie perché, a differenza di altri mesi, nel lasso di tempo che va dall’8 dicembre all’8 gennaio tante persone che hanno qui la seconda casa vengono a San Vincenzo, gli studenti cominciano ad avere periodi più liberi dagli impegni scolastici e la comunità, in generale, torna in piazza per vivere il Natale. Riteniamo senz’altro giusto – ha aggiunto – investire per consentire anche alle realtà commerciali di poter lavorare, come conferma anche l’impegno del Natale scorso, quando abbiamo proposto tre tipi di illuminazione tra quella sospesa, quella 3d e le proiezioni artistiche sugli edifici del paese, ma in quest’occasione la situazione è diversa».

«Il peso causato dal costo dell’energia sulle famiglie è aumentato in maniera significativa e sulle attività in alcuni casi è anche stato sei volte quello dello scorso anno – prosegue il sindaco -, per cui tutto questo ci impone seriamente una riflessione. Crediamo infatti che non sarebbe rispettoso nei loro confronti andare a spendere troppe risorse proprio nell’energia elettrica, dato che comunque il caro bollette colpisce anche le casse comunali. Abbiamo deciso di non proporre la pista di ghiaccio, in virtù di una proiezione di fattura da 20mila euro, e per quanto riguarda la luminaria opteremo per la formula classica, leggera, anche dopo un confronto con gli altri sindaci del territorio».

«Tutto il paese – ha specificato il sindaco – sarà illuminato, dalla zona pedonale a corso Italia, da via Matteotti a via del Castelluccio, passando per via Piave e San Carlo. Ma tutto questo mantenendo risparmio e sobrietà. Riguardo la pista di ghiaccio, vista proprio la proiezione della fattura, abbiamo deciso non di annullare la convenzione in essere ma di spostarla al 2023, in accordo con il gestore. A breve – ha concluso il sindaco Riccucci – ufficializzeremo gli eventi delle manifestazioni natalizie, per consentire a cittadini e turisti, tra Natale, Capodanno e Befana, di passare le feste con gioia e serenità nella nostra San Vincenzo».

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione