Cronaca 1 Marzo 2018

Neve – la situazione delle strade provinciali e in città

Maltempo. La situazione sulle strade provinciali

Aggiornamento delle ore 10. La situazione della viabilità sulle strade provinciali, dopo la nevicata che ha interessato l’intero territorio provinciale, è sotto controllo. Le squadre di operai provinciali, insieme alle ditte incaricate, sono al lavorato da questa notte, per sgombrare le carreggiate dalla neve e, al momento, le maggiori criticità si riscontrano sulla SP4 via delle Sorgenti, dove sono al lavoro i mezzi sgombraneve, e il traffico è molto rallentato. Pertanto, per chi si sposta verso o da Collesalvetti, Vicarello e Pisa (zona Cisanello), si consiglia di passare dalla SP 555 delle Colline a Stagno.

Si consiglia, inoltre, la massima prudenza quando si percorrono ponti e viadotti, per la possibile presenza di ghiaccio.

Criticità anche sulla SP 10 via Traversa livornese, nel comune di Rosignano, dove lo stesso Comune è intervenuto per sgombrare la neve e spargere il sale..

Nel distretto sud della Val di Cornia, le operazioni di ripulitura della neve sono state effettuate, in particolare, sulle strade collinari, dove è stato sparso anche il sale e non risultano strade chiuse. Situazione analoga anche all’Elba, dove le ditte hanno lavorato a lungo, soprattutto nella zona del marcianese, per liberare le strade dalla neve e spargere il sale. Resta chiusa la strada del Monte Perone.

La situazione in città

Dopo la nevicata della notte tra mercoledì 28 febbraio e giovedì 1 marzo

Neve, situazione sotto controllo. Non si registrano problemi di viabilità

Situazione sotto controllo in città dopo la nevicata di questa notte.

Al momento non si registrano criticità per quanto riguarda la viabilità.

La Protezione Civile informa  che è stato sparso sale in prevalenza nei tratti corrispondenti i ponti: Ponte Genova, ponte Salvatore Orlando e Santa Trinita. Così come è stato attivato spargimento di acqua salata in zona Valle Benedetta. Il Romito risulta transitabile.

Sono stati registrati rallentamenti sulla Variante per la presenza di spazzaneve in movimento e al Cisternino, dove si sono verificati maggiori accumuli di neve, ma qui la criticità è in via di risoluzione.

CONDIVIDI SUBITO!