Nera 26 Dicembre 2017

News – Caos nel condominio, carabinieri costretti ad usare lo spray al peperoncino

Livorno – Nella sera del 25 dicembre, sono stati chiamati i carabinieri da un uomo che sentiva sulle scale del suo condominio in via Grande, il continuo via vai di una persona.

All’arrivo dei carabinieri, l’uomo, un tunisino di trenta anni,  che faceva confusione per le scale ha aggredito i militari dell’arma a calci e pugni.

L’aggressore è stato fermato grazie all’utilizzo dello spray al peperoncino ed è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, Il tunisino si trova agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per domattina

 

 

CONDIVIDI SUBITO!