Cronaca 12 Agosto 2021

“Noalcestinobarriera”: sopralluogo in centro per verificare le criticità

La verifica sulla base di una mappatura realizzata da un cittadino

nuovi-cestini-posizionati-nel-mezzo-del-marciapiede-di-via-roma-4Livorno, 12 agosto 2021

Sopralluogo questa mattina, mercoledì 11 agosto, per le strade del centro per individuare i cestini che possono rappresentare una barriera per i portatori di disabilità motoria e sensoriale.

Al controllo erano presenti:

l’assessore comunale al Sociale, Andrea Raspanti; il Garante per i diritti delle persone disabili Valerio Vergili; la presidente della Consulta delle Associazioni Sandra Biasci e Antonio Morozzi; il cittadino che ha stilato una mappa dei cestini che rendono difficile la fruizione dei marciapiedi, dei percorsi LOGES, degli attraversamenti pedonali o degli stalli per persone disabili.

La verifica si è svolta proprio sulla base della mappatura realizzata da Morozzi.

Le situazioni di criticità riscontare saranno adesso sottoposte dagli assessori Raspanti e Cepparello ad Aamps, in questi giorni impegnata nello spostamento dei cestini che ostacolano la piena accessibilità dello spazio pubblico.

Intanto prosegue la campagna “noalcestinobarriera” promossa dall’Amministrazione comunale insieme al Garante delle persone disabili e alla Consulta delle Associazioni, in accordo con Aamps, con la quale è chiesto alla cittadinanza di segnalare eventuali situazioni critiche che sfuggissero alla ricognizione all’indirizzo noalcestinobarriera@comune.livorno.it o comunicandole alle associazioni che fanno parte della Consulta.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione