Cronaca 9 Maggio 2017

Nogarin: l’ufficio informazioni turistiche “a mezza giornata”non serve. Prepareremo un nuovo bando

Livorno 09 maggio 2017

L’ufficio turistico con orario a mezza giornata non serve. Presto un nuovo bando per chi vuole veramente investire in citta.

Filippo Nogarin:

“Fare le cose non basta, bisogna farle bene.

Avere un punto informazioni turistiche sul territorio, aperto ogni giorno dalle 9 alle 15 non serve.
C’è bisogno di un presidio all’avanguardia, che regoli i propri orari in base ai flussi turistici e sappia indirizzare al meglio le persone in transito. Che sono sempre di più.

Basti pensare che ieri a Livorno sono sbarcati 6.300 turisti, oggi ne sono sbarcati 5mila e domani ne sbarcheranno altrettanti.
Il nostro compito è quello di trattenere in città una fetta sempre più ampia di queste persone e per farlo serve, oltre a un piano marketing territoriale all’avanguardia e una promozione on line adeguata, anche un punto informazioni che lavori al meglio. Oggi non è così.

Noi stiamo lavorando a un nuovo bando per assegnare quello spazio a chi ha davvero voglia di investire nella promozione turistica della città. Ci prendiamo tutto il tempo necessario per scriverlo al meglio, perché se si vuole cambiare passo è necessario mettere in campo idee nuove, forze giovani e dinamiche e soprattutto offrire servizi di qualità a chi arriva a Livorno.”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento