Provincia 9 maggio 2019

Noleggio barche “esentasse” scoperto dalla finanza a San Vincenzo

San Vincenzo: noleggio barche esentasse.

Molti turisti vi ricorrevano non pensando di rivolgersi a un evasore totale, un’impresa di noleggio di imbarcazioni e natanti operante nella caratteristica zona di San Vincenzo (LI).

Tuttavia, la crescente clientela ha indotto le Fiamme Gialle della Compagnia di Piombino (LI) a condurre specifici riscontri, facendo emergere l’inaspettata realtà: i numerosi servizi resi nelle acque del Mar Tirreno dalla società di locazione di barche avvenivano in completa evasione d’imposta.

Tanto è vero che per l’attività di noleggio di imbarcazioni era stata omessa la presentazione della dichiarazione dei redditi e IVA e non erano state istituite le scritture contabili obbligatorie.

Dall’acquisizione del fatturato attivo e passivo e grazie all’analisi e all’incrocio dei dati ottenuti in sede di accesso, la GdF di Piombino ha poi “ricostruito” i ricavi conseguiti e sottratti alla tassazione, quantificati in oltre 260 mila euro, con un’evasione di IVA per 57 mila euro.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento