Provincia 16 Settembre 2020

Nove titoli nazionali per il Canoa Club Livorno. Spurio e Del Gratta protagonisti a Milano

Stagno (Collesalvetti, Livorno) 16 settembre 2020

Spurio Flavio e Del Gratta SaraCanoa Club, tante gioie nel weekend appena trascorso, l’Idroscalo di Milano è stato lo scenario consueto per in regime Covid con molte limitazioni logistiche per lo svolgimento dei Campionati Italiani di canoa: un evento tricolore che ha visto coinvolti circa 800 atleti iscritti. In mezzo a questa agguerrita concorrenza, i talenti del Canoa Club Livorno, che hanno centrato addirittura 9 Medaglie d’Oro e altrettanti Titoli Italiani, grande soddisfazione per il club che ha sede presso lo Scolmatore a Stagno, anche perché a margine sono arrivati anche due secondi posti ed altrettanti terzi posti oltre ad altri ottimi piazzamenti.

Nella giornata inaugurale, dedicata alla distanza dei 1000 metri, c’è stata subito gloria per Sara Del Gratta (Cat. Ragazzi). Argento per il compagno Simone Mazzara (Cat. Ragazzi).

Buone prove anche per Bassi Filippo Senesi Giulia e Ambrosini Benedetta, che nelle loro finali giungono rispettivamente sesto, settima e nona.

Ma anche nella successiva del venerdì, il sodalizio bianco-nero-verde ha potuto gioire più di una volta sul podio: nella giornata dedicata ai 500 metri, oro per Flavio Spurio in K1 e trofeo (in ricordo di un loro atleta scomparso prematuramente) messo in palio dalla Polizia di Stato per il vincitore dei 500 junior, il labronico Marco Fagioli.

Lo stesso ha poi messo a segno una splendida doppietta, trionfando anche in K2 insieme al compagno Mazzara, quest’ultimo capace anch’esso di ripetersi con il Titolo Nazionale nella categoria Ragazzi.

Il poker di successi italiani di giornata è stato calato poi ancora dalla Del Gratta.

Sabato 12:

è stata invece la gionata di gare dedicata ai 200 metri, la velocità pura.

Ancora un oro per Flavio Spurio in K1, che poi conquista anche un altro titolo in K2 con il compagno Federico Antenori, il quale in K1 nella stessa finale di Spurio si infila al collo un bronzo di tutto rispetto.

Tris tricolore solo sfiorato per la Del Gratta, questa volta argento.

Domenica 13:

la giornata è stata teatro per assegnare i Titoli Italiani di fondo sui 5000 metri, sono maturati altri due Titoli Nazionali con Fabio Arzelà e Sara Del Gratta in Categoria Ragazzi 1° anno.

Bronzo pure Giulia Senesi. Sfugge per poco il podio ai fratelli Giacomo e Tommaso Tremolanti (Under 23), che in K2 arrivando quarti.

Ottimo bilancio per i tecnici Claudio Kaminsky; Valerio Tremolant;  Franco Spurio immancabile tuttofare; che hanno accompagnato i ragazzi nella spedizione lombarda.

Il veterano degli allenatori Roberto Sardi, è rimasto a casa ad occuparsi di tutti gli altri Atleti del Sodalizio di Stagno.

Ben 9 Titoli Nazionali, 2 secondi posti, 2 terzi posti, oltre ad altri validissimi risultati.

Viatico eccellente verso il nuovo appuntamento agonistico il 10 e l’11 ottobre:

i Campionati Regionali che si svolgeranno proprio a Livorno, presso la sede di Stagno.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento