Nuoto 2 Novembre 2021

Nuoto, medaglia d’argento per Sara Franceschi a Kazan

Livorno 2 novembre 2021

Il campionato europeo di Kazan per l’Italia inizia con la medaglia d’argento di Sara Franceschi

Franceschi copre i 400 misti in 4’30″47 alla pari della serba Anja Crevar e con due centesimi di difetto rispetto alla turca Viktoria Zeynep Gunes,  4’30″45.

L’a nuotatrice Sara Franceschi, 21enne di Livorno paga il dorso in 1’02″84, per poi gradualmente risalire (2’11″98, 3’28″55), stabilire il primato personale che migliora il 4’31″79 nuotato il 10 settembre scorso a Napoli e conquistare la prima medaglia europea della carriera.

FRANCESCHI: “Due centesimi bruciano un po’, devo dire: peccato avevo quasi preso Gunes, ma va più che bene ho anche nuotato il mio migliore. Per me questa medaglia rappresenta molto, perchè è la prima in un contesto del genere, ma soprattutto segna definitivamente la mia rinascita, dopo un periodo che non nascondo è stato molto difficile per me. Dedico questo podio a mio padre che ha sempre creduto in me e mi ha sostenuta nei momenti più complicati”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione