Aree pubbliche 26 Ottobre 2023

Nuovi attraversamenti pedonali rialzati in viale della Libertà, via Goito e via S. Jacopo in Acquaviva

Nuovi attraversamenti pedonali rialzati in viale della Libertà, via Goito e via S. Jacopo in AcquavivaLivorno 26 ottobre 2023 – Nuovi attraversamenti pedonali rialzati in viale della Libertà, via Goito e via S. Jacopo in Acquaviva

Proseguono gli interventi del Comune di Livorno per la realizzazione di nuovi attraversamenti pedonali rialzati in città. Dopo quello completato in viale Avvalorati, adesso le ditte incaricate sono già al lavoro per la realizzazione di un lotto che comprende altre 5 opere: due attraversamenti rialzati in viale della Libertà, altri due in via Goito e uno in via S. Jacopo in Acquaviva.

Obiettivo dell’Amministrazione (che per queste opere aveva stanziato 100mila euro) è quello di garantire e migliorare i livelli di sicurezza stradale, per ridurre il numero di incidenti stradali gravi e gli investimenti di pedoni.

Gli attraversamenti pedonali esistenti vengono portati a 8 metri di larghezza e viene rialzato il piano stradale, con l’aggiunta di segnali di riduzione della velocità a 30 chilometri orari. Il conglomerato bituminoso stampato e colorato scelto per la pavimentazione è ben visibile da lontano, e gli effetti cromatici sono studiati per indurre i guidatori a moderare la velocità, il tutto conformemente alla normativa vigente.

“Continuiamo ad utilizzare questo strumento che si è rivelato molto efficace – dichiara l’assessora all’ambiente e alla mobilità Giovanna Cepparello – e che stiamo replicando in tutte le zone più frequentate, dove il rischio di incidenti è più alto. Anche i nuovi attraversamenti rialzati che stiamo per realizzare vanno a mettere in sicurezza tre delle principali arterie della viabilità cittadina”.

In viale della Libertà un attraversamento sarà collocato di fronte all’ingresso di Villa Fabbricotti (presso il civico 30), l’altro a sud di piazza Aldo Moro (presso il civico 37); in via Goito uno all’incrocio con via Sette Santi (presso il civico 49) e uno all’intersezione con via dell’Ambrogiana (presso il civico 83), in via S. Jacopo in Acquaviva davanti al cancello di Villa Mimbelli (civico 63).

Per l’esecuzione dei lavori in condizioni di sicurezza sono generalmente previste modifiche alla viabilità quali l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata per una sessantina di metri (solo lato civici pari in viale della Libertà), senso unico alternato regolato da semafori e da movieri nelle fasi di maggior intensità di traffico, abrogazione degli attraversamenti pedonali esistenti con pedoni deviati sul marciapiede opposto, limite di velocità di 30 km/h. L’intervento nei pressi del civico 37 di viale della Libertà comporterà anche lo spostamento della fermata dei bus all’altezza del civico 67.

La conclusione dei lavori è prevista, salvo avverse condizioni meteo, entro la fine del mese di novembre.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione