Cronaca 29 Agosto 2021

Nuovo ospedale e ministro Speranza a Livorno, organizzato un flash mob di protesta

Il Comitato per la Salvaguardia dell'Ospedale di Livorno e del Parco Pertini invita la cittadinanza a partecipare

progetto_nuovo_ospedaleLivorno 29 agosto 2021

Rita Lombardo del  Comitato per la Salvaguardia dell’Ospedale di Livorno e del Parco Pertini comunica che:

Inoccasione della vistita a Livorno del Ministro Roberto Speranza, sarà organizzato un flash mob fuori dall’Arena Astra

La manifestazione vuole portare all’attenzione del Ministro le rimostranze che il comitato ha sul nuovo ospedale di Livorno

Vista la situazione dei monoblocchi ospedalieri di Lucca, Massa, Pistoia e Prato risultati deficitari fin dalla loro realizzazione e impossibilitati con il loro ridimensionamento a far fronte all’emergenza di questo terribile momento storico;
Considerato: l’enorme spreco di denaro pubblico nell’aver deciso la costruzione dei suddetti monoblocchi, decisione imposta e antidemocratica e con effetti disastrosi della sanità toscana che sono sotto gli occhi di tutti per totale mancanza del territorio e personale medico ed infermieristico a causa dei tagli decisi solo per motivi enomici e di risparmio sulla pelle delle persone.
Accertato: che si continua irrazionalmente e sconsideratamente a voler costruire il solito fallimentare monoblocco anche a Livorno in tempi postpandemia oltretutto in un Parco pubblico secolare vero e proprio polmone verde, con la volontà incomprensibile di abbandonare un Ospedale storico a pluripadiglioni costato miliardi di soldi pubblici e che ripsonde alle esigenze COSTITUZIONALI DEL DIRITTO PUBBLICO ALLA SALUTE essendo il nostro anche un Ospedale capoluogo di provincia e riferimento delle zone insulari del nostro Arcipelago;

Preso atto di questo blitz della Regione che a novembre firma l’accordo per la nuova reallizzazione entro il perimetro attuale e, con nuove elezioni comunali ne firma un altro per monoblocco già chiaramente fallimentare sotto tutti i punti di vista, dato che l’ Azienda Sanitaria che amminstra quelli già realizzati è in forte deficit;

CHIEDIAMO AIUTO A TUTTI I CITTADINI TOSCANI che hanno già subito queste decisioni a spese della propria salute, a far sentire INSIEME A NOI LIVORNESI la loro voce con un flashmob, SILENZIOSO E DISTANZIATO ai sensi delle leggi sulla pandemia, MARTEDì 31 AGOSTO ORE 18.00 ALL’ESTERNO DELL’ARENA ASTRA per comunicare l’indignazione del perpetrarsi di scelte scellerate sulla pelle dei cittadini nella “virtuosa” TOSCANA, dove NON ESISTE TERRITORIO E NEMMENO OSPEDALI ADEGUATI”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione