Cronaca 11 Aprile 2018

Occupazioni, La Lega risponde ad Asia-Usb

“Prendiamo atto delle dichiarazioni stampa rese dal rappresentante di ASIA USB ed apparse sulla stampa cittadina ed anche in un video pubblicato su YouTube (da LivornoPresshttps://youtu.be/UdfNNxy3nvs ed in cui si vorrebbe far passare il messaggio di una generalizzazione tra la questione dell’ occupazione del “Palazzo del picchetto” ed altre gravi situazioni sociali e abitative di cittadini allocati in diversi edifici occupati.

Nulla di più sbagliato. Da premettere che, se tanti livornesi versano in condizioni di disagio abitativo, le responsabilità politiche ed amministrative sono ben chiare e non occorre il ricorso a manuali storici per individuare gli autori del disastro.

Ferma la contrarietà alla legge di ogni occupazione abitativa, la situazione umana e morale di alcune famiglie è comprensibile ed, anzi, se ASIA USB avesse ricevuto minacce od intimidazioni per le denunce su casi di presunto taglieggiamento delle occupazioni, non esiti a farne menzione alle autorità ed al sottoscritto che sarà ben lieto di interessarsene anche senza clamori mediatici.

Nessuno parla invece di provvedimenti immediati per allietare, intanto, anche la sola situazione di nuclei familiari con bambini od anziani. Scandaloso”.

On. Manfredi Potenti

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento