Eventi 4 Giugno 2023

Oggi a Straborgo la Risi’atori, gara regina dei gozzi. Il programma di oggi con gli spettacoli di strada e le iniziative del quartiere

Livorno 4 giugno 2023

Come da tre anni a questa parte, a chiudere STRABORGO 2023 ci sarà la Coppa Risi’atori con le splendide immagini riprese dai droni della gara regina dei Gozzi a dieci remi. Ma la festa propone ancora divertimento nel corso della serata di domenica 4 giugno con gli spettacoli di strada e le altre iniziative del quartiere. Di seguito il programma di sintesi e di dettaglio.

Borgo dei Cappuccini, mostra stradale permanente di Stefano Pilato

BAR ORIONE BORGO DEI CAPPUCCINI

LA GENTE DI UN RIONE – mostra fotografica

 

Piazza Mazzini, ore 18.00

COPPA RISIATORI – diretta su maxischermo

A seguire, cena di festeggiamento dei vincitori

Con l’intervento di Stefano Santomauro

 

Piazza Mazzini, ore 18.00

COPPA RISIATORI – diretta su maxischermo

A seguire, cena di festeggiamento dei vincitori

 

“Alphonse Club”, Via Malenchini 35 / ore 19.00 – 01.00

MOSTRA D’ARTE “Momenti di club” di Stefano Lenzi

 

Vie di Borgo dei Cappuccini

ARTE DI STRADA

Ore 21.00 – 22.00 – 23.00

Spettacolo itinerante “Opus Band”

di BadaBimBumband/Terzostudio Progetti per lo spettacolo/Mercantia Festival

con BadaBimBumband

marchin’ band

Ore 21.30

Spettacolo “Karacongioli – folletti giocolieri ed equilibristi”

della Compagnia dei Karakongioli/I Chicchi d’Uva

con Andrea Vanni e Giuliano Lazzarini

giocoleria, clownerie

 

Area commerciale Porta a Mare

STRABORGO A PORTA A MARE

Dalle 19.00

Mostra di pittura “Arte sotto gli archi”

Dalle 21.00

Laboratorio di arti circensi della Compagnia 4 Monkeys

Ore 21:00

Parata itinerante “Stelline”

Ore 21.45

Spettacolo “Anche le galline sognano di volare” della Compagnia I Nodi Sciolti

 

Vie di Borgo dei Cappuccini

ARTE DI STRADA

INCURSIONI CITTADINE DI ARTISTI DI STRADA

Anche quest’anno la manifestazione vedrà tra i suoi protagonisti giocolieri, clown, trampolieri e una marching band di frati sui generis (e chi, meglio di loro, in Borgo dei Cappuccini?), che animeranno il quartiere con spettacoli fissi e itineranti, per il divertimento di grandi e piccoli.

 

Ore 21.00 – 22.00 – 23.00

BadaBimBumband/Terzostudio Progetti per lo spettacolo/Mercantia Festival

Opus Band

un irriverente viaggio musicale tra sacro e profano

con BadaBimBumband

[marchin’ band]

 

Opus Band vi offre una inusuale confraternita di frati che giocano muovendosi come funamboli in equilibrio su un immaginario filo sospeso tra il sacro ed il profano, tra dannazione e resurrezione, castigo e gioia. Un’alternanza musicale di rock e canti gregoriani, di medioevo ed electro funk. Con grande capacità interpretativa i musicisti trasformano l’elevata perfezione della Toccata in RE minore di Bach inquinandola con la sregolatezza di James Brown. Un Canto gregoriano o una danza rinascimentale, “In Taverna quando sumus”, improvvisamente, con disinvoltura e grande energia, diventano rock mistico-trascendentale con citazioni dei Led Zeppelin.

Opus Band è un sapiente connubio di musica e teatro di strada, spiazzante e divertente che coinvolgerà il pubblico in questo breve “viaggio saxofonico sulla via per il paradiso”.

 

Ore 21.30

Compagnia dei Karakongioli/I Chicchi d’Uva

Karacongioli – folletti giocolieri ed equilibristi

con Andrea Vanni e Giuliano Lazzarini

[giocoleria, clownerie]

 

Nell’assoluta convinzione di essere gli unici sani di mente in un paese di matti (ma sarà forse il contrario??) i Karacongioli proiettano il pubblico nel loro mondo surreale, facendo sorgere il dubbio che la realtà sia davvero quella che loro ti raccontano.

Amante della comicità demenziale, l’allegra famigliola di famelici finti folletti ammalia grandi e piccini giocando a stravolgere i punti di riferimento del mondo reale, potendosi permettere di dire e fare tutto e il contrario di tutto, avvalendosi di personaggi che si danno le regole per conto proprio.

Bislacchi oggetti volanti, trampoli affusolati, delicati equilibrismi e monocicli ballerini fanno da sfondo ad uno spettacolo dove l’assurdo fa da padrone.

Numeri tecnici di giocoleria conditi con dilagante senso dell’umorismo o numeri comici eseguiti da dei giocolieri niente male? Fate voi.

 

 

Mostra permanente / Borgo dei Cappuccini

BAR ORIONE BORGO DEI CAPPUCCINI

LA GENTE DI UN RIONE

Mostra fotografica stradale a cura di Stefano Pilato

 

Bar Orione Borgo dei Cappuccini, la Gente di un Rione è un progetto nato qualche anno fa per far conoscere e valorizzare, attraverso una mostra fotografica stradale, la gente e i personaggi vissuti nel rione storico di Borgo dei Cappuccini.

Lanciata due anni fa, torna anche nel 2023 con un upgrade di quattro nuove postazioni di fotografie degli abitanti del quartiere, soprattutto della metà del secolo scorso, dislocate tra Borgo dei Cappuccini, via delle Navi e via degli Asili.

“La raccolta di numerose immagini, durata diversi anni, mi ha portato a concepire un allestimento direttamente sulle pareti dei palazzi in corrispondenza approssimativa degli scatti fotografici originari, lungo un tratto di Borgo dei Cappuccini e di vie limitrofe. Complessivamente saranno in mostra circa 200 fotografie disposte su 24 postazioni, corredate da didascalie in italiano e in inglese. Le fotografie scelte ritraggono persone e personaggi noti nel quartiere che si sono avvicendati in varie epoche, soprattutto del secolo scorso. Sono presenti ritratti degli anni Venti e Trenta, foto di comitive di amici degli anni Cinquanta, artigiani e commercianti che hanno popolato un quartiere che, anche se non come nel Novecento, continua a vivere attraverso i suoi nuovi abitanti e le sue nuove attività. La mostra è stata concepita per rimanere allestita permanentemente e ampliata nel tempo”.

Stefano Pilato

 

 

Area commerciale Porta a mare

STRABORGO A PORTA A MARE

A cura del consorzio Porta a mare

Anche quest’anno il Consorzio Porta a Mare ha deciso di partecipare attivamente al palinsesto degli eventi di Straborgo. Per questo, ha elaborato un programma di iniziative di intrattenimento rivolto ai più piccoli e alle famiglie, con spettacoli gratuiti che faranno da trait d’union con le iniziative che si svolgeranno nel resto del quartiere. Le proposte di spettacolo accompagneranno il pubblico in un susseguirsi di emozioni, colori e divertimento che troveranno collocazione nell’area commerciale di Porta a Mare.

 

Da giovedì 1° a domenica 4 giugno, dalle ore 21.00

Laboratorio di arti circensi della Compagnia 4 Monkeys per accompagnare i più piccoli in una dimensione nuova e didatticamente formativa: giocoleria, acrobatica aerea, pre-acrobatica e giochi.

Espongono i pittori di “Arte sotto gli archi” che ogni secondo sabato del mese presentano le loro opere in occasione della manifestazione Brocantage.

 

Ore 21.00

Parata itinerante “Stelline”. Le ali a led del trampoliere e la luminosa hula hop del giocoliere affascineranno il pubblico con incredibili giochi di luce.

Ore 21.45

Compagnia I Nodi Sciolti

Spettacolo “Anche le galline sognano di volare”

SVS 5x1000 2024
Inassociazione