Calcio 7 aprile 2018

Olbia – Livorno 4 a 2. Sconfitti in Sardegna, addio alla vetta

Continua la crisi degli Amaranto. Adesso il rischio è quello di dover fare i pla-yoff

Olbia – Livorno 4 a 2: 33a giornata di Serie C 2017-18 che  vede il terzo stop consecutivo degli amaranto al termine di una partita davvero incredibile.

Ancora una crisi senza fine quella del Livorno Calcio, che perde 4-2 allo stadio “Bruno Nespoli” dell’Olbia e resta al secondo posto in classifica.

Il vantaggio  accumulato nel corso della stagione nei confronti del Siena è svanito e adesso il rischio è quello di dover fare i play-off. 

La Partita – Una partita in cui non accade niente o quasi per i primi 40 minuti di gioco, poi arriva il vantaggio dei sardi al 38° minuto con Senesi, che batte di precisione Pulidori. Non trascorre neppure un minuto, gli Amaranto reagiscono ed al 39° Maiorino firma il gol del pareggio, anche lui con una conclusione imprendibile da buona posizione.  Il ribaltone arriva a inizio recupero del primo tempo, a firmare il gol del 2 a1 per il livorno è Borghese con un colpo di testa da calcio d’angolo.

Nella ripresa nuovo ribaltone in pochi minuti: al 51′ Vallocchia porta l’Olbia in pareggio con un tiro pazzesco, è il 2 a 2.

Al 63° Senesi trova la sua doppietta personale con un altro gol bellissimo nell’angolino. Borghese perde la testa e si fa espellere, gli amaranto giocano in inferiorità numerica, ma pochi minuti dopo, la situazione torna in parità numerica con l’espulsione di  Vallocchia  cacciato dall’arbitro Perotti.

L’equilibrio numerico  torna, ma non quello nel punteggio, e  al 90′ Biancu pone la parola fine con pallonetto che decreta il risultato finale del 4-2 per i padroni di casa. 

 

 

Olbia (4-3-1-2): Aresti, Pinna, Dametto, Iotti, Cotali, Vallocchia, Muroni, Feola, Biancu, Senesi, Silenzi. A disp: Wan der Vant, Manca, Geroni, Murgia, Pisano, Oliveira, Choe, Delvecchio, Mossa. All. Mereu

Livorno (3-5-2): Pulidori, Perico, Borghese, Pirrello, Morelli (63′ Pedrelli), Luci, Bruno (63′ Vantaggiato), Valiani, Bresciani, Maiorino, Montini. A disp: Mazzoni, Sambo, Gonnelli, Pedrelli, Giandonato, Gemmi, Manconi, Perez, Zhikov, Kabashi. All. Foschi
Arbitro: Perotti di Legnano

Arbitro: Perotti di Legnano
Reti: 38′ Senesi, 39′ Maiorino, 44′ Borghese, 50′ Vallocchia, 62′ Senesi, 89′ Biancu
Note: angoli 4-4, ammoniti Bruno, Pinna, Pirrello, 65′ espulso Borghese al 65′, Vallocchia al 71′

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento