Cronaca 26 Settembre 2022

On. Tenerini: “Da domani incontrerò gli amministratori locali per definire al meglio agenda e priorità”

Livorno, 26 settembre 2022 – “Una soddisfazione immensa. Non tanto per me, ma per il lavoro fatto. E’ la chiusura di un cerchio iniziato anni fa con le amministrative“. Incontriamo una emozionata Chiara Tenerini nel parco di Villa Fabbricotti, proprio dove il PD aveva organizzato alcune tra le iniziative più importanti negli ultimi giorni di campagna elettorale.

La neo-deputata, la prima a compiere l’impresa storica (altrove più che normale) di espugnare un seggio alla sinistra, inizia raccontando la lunga notte elettorale: “Ho seguito fino a circa le 3.30 gli scrutini, ma Romano era sempre in vantaggio di circa 800 voti su si me. Sono andata a dormire e sono stata svegliata alle 5 da un contentissimo Antonio Tajani che mi avvisava che avevo oltre 2000 voti di vantaggio”.

“E’ stato un mese molto intenso – prosegue Tenerini – nel quale io e il mio gruppo abbiamo incontrato moltissime persone sul territorio per sentire il maggior numero di realtà economiche e associative”.

Questo modello operativo, fa capire la deputata di Livorno, proseguirà: “Da domani inizierò a incontrare tutti gli amministratori locali. E’ dall’incontro con loro e dalle istanze che sono uscite (e usciranno) dal territorio che stabilirò la mia agenda di dettaglio”.

 

“Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno dato fiducia e il gruppo di lavoro che mi ha sostenuto: abbiamo vissuto momenti difficili e sconfitte amare, ma oggi è cambiato qualcosa. La gente è contenta, perché questo risultato segna un’aria di liberazione e un passaggio forte. E’ la prova inoltre che quando il centrodestra dà prova di compattezza i risultati si vedono. Nel 2024 a livello amministrativo arriveranno belle soddisfazioni.

E’ anche un cambio di clima, che deve ulteriormente migliorare. In campagna elettorale ho incontrato molte persone che mi avevano dato stima e sostegno, ma avevano paura di esporsi pubblicamente per timore di inimicarsi il PD”.

Per quanto riguarda la Commissione parlamentare cui essere assegnata, Tenerini avrebbe la preferenza per la IX (Trasporti), o una di ambito economico: “Per poter seguire le diverse partite aperte sul nostro territorio, ad iniziare da quella della ex acciaieria a Piombino“.

Se non c’è incompatibilità, vorrebbe altresì continuare a tenere il posto di consigliere comunale “per continuare il lavoro iniziato e poi passarlo a Francesco Villani, persona ottima, guida preziosa per me ed esempio di dedizione“. Manterrà altresì l’incarico di coordinatore provinciale di Forza Itallia.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua