Cronaca 14 Maggio 2021

Ospedale, dagli Stati Uniti nuova donazione di dispositivi di protezione

Ospedale, dagli Stati Uniti nuova donazione di dispositivi di protezioneLIVORNO, 14 maggio 2021

Il direttore della base di Camp Darby, Robert Chartier ha accompagnato questa mattina, 14 maggio, una nuova donazione di dispositivi di protezione individuale (Dpi) destinata all’ospedale di Livorno e finanziata dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti in collaborazione con il Comando delle forze statunitensi in Europa e l’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma.

Ad accogliere il materiale Francesca Azzena, direttrice della farmacia ospedaliera di Livorno accompagnata dalle colleghe Valentina Ceccarini e Daniela Cervini.

Luca Carneglia, direttore dell’ospedale di Livorno spiega:

“In questo momento ancora così complesso per tutto il sistema sanitario  riceviamo con sincero apprezzamento i dispositivi di protezione individuale donati da parte del Governo Americano e consegnati attraverso il personale in servizio al Camp Darby.

Ogni gesto di solidarietà ricevuto in questi mesi ha dimostrato non solo il grande apprezzamento per quanto offerto indistintamente a tutti i cittadini, ma anche la sincera vicinanza al nostro personale impegnato contro il Covid-19.

Per questo ringrazio di una donazione che sarà utile e preziosa per continuare a combattere questa complicata lotta”.

Il pacchetto di aiuti fa parte di una consegna di scorte e forniture mediche per un valore di 500mila dollari agli ospedali di Vicenza, Pisa e Livorno consegnati dai soldati della guarnigione dell’esercito degli Stati Uniti.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento