Cronaca 26 Gennaio 2022

Palazzo Grande, Mirabelli (PD): “Progetto con aspetti positivi, lavorare per mitigare l’impatto”

Palazzo GrandeLivorno 26 gennaio 2022

Palazzo Grande, Federico Mirabelli (PD), membro della III commissione consiliare commenta l’audizione avuta con gli imprenditori

“Nella seduta della III Commissione Consiliare del 19 gennaio, sono stati auditi i proponenti del progetto di riapertura e riqualificazione dei locali dell’ex cinema grande.

Ogni valutazione, ovviamente, può essere ex ante ed espressa solamente sulla base delle dichiarazioni rilasciate durante la Commissione Consiliare.

Individuo tre aspetti che a mio parere, possono essere annoverati come fattori positivi del progetto.

 

Il primo che siamo in presenza di un investimento privato teso a rigenerare uno spazio urbano vuoto; la galleria al piano terra ospita un numero limitato di attività commerciali rendendola una “zona d’ombra” insicura e abbandonata al degrado.

Secondo aspetto,  il progetto presentato prevede un utilizzo polifunzionale della struttura. In sede istituzionale è stato dichiarato che vi saranno aree per la ristorazione, esposizioni artistiche, una sala per il teatro, una per i concerti, oltre i locali da ballo. In questo quadro è emersa la volontà dei soggetti privati di realizzare eventi di qualità, rivolgendosi a target di pubblico diversificati.

Il terzo riguarda l’occupazione. È stato affermato che questo progetto può generare 60 posti di lavoro diretti (altri 40 indiretti) prevalentemente a tempo indeterminato.

Altresì le attività illustrate pongono in evidenza diverse criticità che dovremo tenere necessariamente in considerazione.

Questo investimento privato si inserisce in un contesto urbano specifico: il centro della città, in particolare nella principale piazza cittadina e davanti al Duomo; non può non essere inquadrato inoltre con il quartiere della Venezia, con tutta la via Grande, fino alla Piazza della Repubblica, Piazza Garibaldi e XX Settembre.

Come affermato in Commissione, deve essere considerato l’ambiente dentro il quale viene realizzato questo progetto per mitigarne l’impatto e valorizzarne gli elementi positivi.

 

Dobbiamo tenere presenti le difficoltà vissute nell’ultima estate nel quartiere della Venezia, che hanno visto penalizzare sia i residenti che le attività commerciali.

Le principali criticità riguardano la mobilità, il decoro e l’ordine pubblico. Criticità che dovranno essere affrontate con le Istituzioni (non scaricate su queste ultime come pensano di fare le opposizioni e in particolare quelle della destra). anche con la sottoscrizione di un protocollo con le parti private, che dovranno garantire la loro massima collaborazione con le istituzioni per ridurre eventuali disagi

Penso che sia quanto mai necessario perseguire questo impegno favorendo il confronto tra le parti al fine di individuare soluzioni idonee e nell’interesse generale”.

(Ndr) Ricordiamo  che in commissione gli imprenditori impegnati nel progetto di rivalutazione del palazzo Grande hanno chiarito come intendono muoversi in merito alle criticità sui parcheggi, decoro ed ordine pubblico. Si sono inoltre resi disponibili a dialogare e collaborare con l’amministrazione comunale per migliorare i loro piani, per quanto di loro competenza

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione