Aree pubbliche 26 Maggio 2021

Parte “La multa dei bambini”: La Municipale accompagna gli alunni alla scoperta delle “infrazioni”

“La multa dei bambini”: al via percorsi pedonali assistiti per alcune classi della primaria e scuola dell’infanzia

La Polizia Municipale accompagnerà gli alunni alla scoperta delle “infrazioni”

 

Parte “La multa dei bambini”: La Municipale accompaga gli alunni alla scoperta delle “infrazioni”Livorno, 25 maggio 2021 – Si chiama “La multa dei bambini”, ed è un progetto di educazione alla legalità e all’educazione stradale, promosso dagli assessorati alle Attività Educative e della Mobilità insieme alla Polizia Municipale, e rivolto agli alunni di alcune scuole primarie e di alcune classi della scuola d’infanzia.

Le scolaresche saranno accompagnate da agenti della Polizia Municipale lungo percorsi pedonali assistiti con l’intento di illustrare le infrazioni al codice della strada e l’importanza del rispetto delle regole.

Ad ogni bambino verrà consegnato un simbolico blocchetto delle multe

 

Segnalerà le infrazioni di chi ad esempio parcheggia in sosta vietata o peggio ancora sui posti riservati ai disabili, per fare alcuni esempi.

Un modo per coinvolgere materialmente i più piccoli nella valutazione dell’importanza del rispetto delle regole attraverso il gioco e catturando la loro attenzione sulle conseguenze delle varie forme di non rispetto.

 

I bambini riceveranno inoltre il depliant di “A spasso con la Polizia Municipale”, un progetto che da alcuni anni la Polizia Municipale di Livorno porta avanti nelle scuole con l’obiettivo generale di promuovere l’apprendimento delle regole per la corretta convivenza civile, diffondere l’abitudine a camminare conoscendo la “strada”, diffondere l’abitudine ad usare i mezzi pubblici, identificare l’agente di P.M. quale punto di riferimento, sensibilizzare al rispetto dell’ambiente.

“A Livorno purtroppo – evidenziano la vicesindaca con delega alle Attività educative Libera Camici e l’assessore alla Mobilità Giovanna Cepparello – alcuni cittadini ancora parcheggiano in modo selvaggio, nascondendosi dietro la classica affermazione ‘tanto qua non do noia a nessuno’. Affermazione ovviamente infondata: se c’è un divieto, c’è sempre anche un buon motivo.

Basti pensare, ed è solo un esempio tra tanti, alle auto che sostano sul marciapiede e al danno che arrecano a coloro che utilizzano la sedia a rotelle o che portano bambini sul passeggino. Questo – sottolineano le amministratrici – è il messaggio che vogliamo consegnare ai bambini, che saranno chiamati ad elevare multe simboliche a quegli adulti che utilizzano gli spazi pubblici senza rispettare le regole di convivenza civile. Ringrazio la Polizia Municipale per la collaborazione preziosa in questo progetto fondamentale di educazione alla cittadinanza”.

 

Il calendario degli incontri prevede:

 26 maggio ore 10,30

2 B scuole Benci di via della Bernardina;

27 maggio ore 10,30

2 B primaria Bini via Carlo Bini

lunedì 31 maggio ore 10,30

1 B primaria Benci via Bernardina

lunedì 7 giugno ore 10

aula rosa infanzia Gobetti ( via degli Asili)

martedì 8 giugno ore 10,30

aula rossa infanzia D’Azeglio ore 10,30 via dei mulini a vento

mercoledì 9 giugno ore 10,30

aula blu infanzia Benci ( stesso plesso primarie via dei Mulini).

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento