Eventi 3 Maggio 2021

Parte una nuova iniziativa del progetto “Immaginarsi il dopo”

Parte una nuova iniziativa del progetto "Immaginarsi il dopo"Livorno, 3 maggio 2021 – Parte una nuova iniziativa del progetto “Immaginarsi il dopo”.

È infatti iniziato il primo ciclo di lezioni con Gabriele Di Caro, insegnante della Scuola Internazionale di Comics di Firenze, insieme al ragazzi livornesi selezionati durante la call online che si è svolta a Febbraio 2021.

Nel corso delle lezioni, durante le quali la sicurezza è stata sempre messa al primo posto, i 13 talenti livornesi hanno appreso le tecniche di disegno e Illustrazione, con numerosi approfondimenti su Character Design, Prospettiva, Storytelling e inchiostrazione, citando anche esempi illustri dal mondo dell’Arte (alcuni dipinti di Caravaggio e Leonardo da Vinci) e da quello del Fumetto (Moebius, GIPI, De Crecy, Cavazzano, Guarnido)

La lezione di prospettiva si è svolta in un periodo in cui la Toscana era zona arancione, rendendo cos) possibile una lezione sul campo, attraverso lo studio di quartieri e monumenti di Livorno, come il Quartiere della Venezia e la Fortezza Nuova. Grazie alla supervisione dell’insegnante, questo lavoro permetterà ai ragazzi di realizzare delle illustrazioni personali sul tema “Immaginarsi il Dopo” basate su argomenti e focus corne Associazionismo e Territorialità.

Le opere dei ragazzi saranno raccolte in un’Antologia stampata con il sostegno del Comune di Livorno, le cui copie verranno distribuite gratuitamente in città ed online in formato digitale.

Il progetto è stato promosso dalle Associazioni MuraLi e LabroniCon Factory, con il sostegno di Linc – Lavorare insieme nella comunità e Arci Livorno, a valere sul bando giovani per il volontariato 2020″ del Cesvot, finanziato con il contributo di Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, con la partecipazione e il finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e della Fondazione Cassa di  Risparmio di Firenze e patrocinato dal Comune di Livorno.

L’iniziativa si concluderà entro la fine del 2021

IL PROGETTO
“Immaginarsi il Dopo” è un progetto che nasce dalla collaborazione delle Associazioni MuraLi e LabroniCon Factory, con il sostegno di Linc – Lavorare insieme nella comunità e Arci Livorno e che permetterà di dare voce ai giovani artisti livornesi, alle loro idee e alla loro immaginazione.

ln questo difficile momento che stiamo vivendo, è venuto meno il senso di collettività e di condivisione di cui i ragazzi hanno invece sempre più bisogno.

“Immaginarsi Il Dopo”, quindi, vuole sottolineare l’importanza del senso di appartenenza e di partecipazione nella comunità, nonostante le necessarie misure di distanziamento sociale, e mira a coinvolgere giovani artisti livornesi, affinché possano riappropriarsi di spazi cittadini ed esprimere le proprie idee attraverso il fumetto, l’illustrazione e il muralismo.

Troppo spesso ai giovani non viene data sufficiente possibilità di esprimersi all’interno degli spazi pubblici. “Immaginarsi Il Dopo” invece, vuole coinvolgere giovani menti creative all’interno delle realtà associative, dando loro la possibilità dl creare un progetto e raccontarsi attraverso l’arte, con uno sguardo sul futuro che solo le nuove generazioni sono in grado di proporci.

Il workshop gratuito di Fumetto, Illustrazione e Street Art è tenuto da due artisti e insegnanti d’eccezione: la street artist, illustratrice e tatuatrice Rame13 e Gabriele di Caro, fumettista di fama nazionale e insegnante della Scuola Internazionale di Comics di Firenze.

Il laboratorio è dedicato ai giovani talenti livornesi tra i 18 e i 30 anni

IL LABORATORIO
Il Laboratorio è pensato per fornire ai giovani i mezzi e la curiosità per raccontare la Città, i suoi quartieri e i suoi cittadini. Da questo laboratorio saranno tratti un’antologia di illustrazioni e sarà realizzato un Murales.

Per raggiungere tali obiettivi il laboratorio si articola in 3 momenti.

Una serie dl lezioni sullo storytelling, il character design, l’inchiostrazione e prospettiva

Una serie dl lezioni sulla teorica e pratica sulla Street Art La pubblicazione e distribuzione (digitale e cartacea) di un’antologia che contenga i lavori di tutti i giovani artisti sul tema “Immaginarsi un futuro dopo il Covid-19”

Iniziativa “Giveaway_Mistery bag”

Il progetto si propone anche di identificare e riconoscere le criticità e la conoscenza del mondo dell’Associazionismo sul territorio. ln questi giorni sulle pagine Social è stato pubblicato un questionario online proprio per indagare il rapporto tra i giovani livornesi e il volontariato se compilato entro la data di scadenza si può partecipare all’estrazione di una Mistery Shopper con all’interno alcuni gadget delle Associazioni facenti parte del progetto. Il questionario è aperto ai giovani tra i 18 ed i 30 anni.

Per maggiori info: immaginarsiildopo@gmail.com
FB : https://www.facebook.com/immaginarsiildopo

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento