Attualità 3 Maggio 2022

Partite iva con la mascherina, “C’è sempre lo spettro della chiusura per quarantena”

Non è più obbligatoria ma molti continuano ad indossarla

ffp2Livorno 3 maggio 2022

Mascherina si, mascherina no. Terminato l’obbligo della mascherina e l’obbligo di esibire il Green pass, molti si sarebbero immaginati una sorta di liberazione e invece tanti continuano a portarla anche all’aperto.

Ecco cosa ci hanno raccontato le persone intervistate che continuano a portare la mascherina

In sintesi queste sono le ragioni: sicurezza, lavoro e tutela e rispetto dei clienti

Gli anziani o chi ha delle patologie si sente più protetto e la utilizza anche all’aperto

Moltissime partite iva (commercianti, liberi professionisti, rappresentanti…) preferiscono continuare ad indossare la mascherina.

C’è chi lo fa per rispetto degli altri e per tutelare la clientela, ma nel mondo delle partite iva la maggior parte ha deciso di continuare ad indossarla per tutela personale ma soprattutto per lo spettro di tirare giù la saracinesca.

“Tengo la mascherina perchè spero di essere più protetto, in negozio entrano tutti, non c’è più il green pass, la mascherina, quindi… potrebbero entrare anche dei positivi. Qui girano centinaia di persone al giorno. Sono vaccinato, se prendo il covid, spero per la mia salute che sia in forma lieve ma…  Chiudo e non lavoro, quindi non incasso e non mangio. Pago le spese e non ho nessun rimborso dallo stato.

Ecco perchè continuo ad usare la mascherina, cerco di tutelarmi il più possibile. Più avanti si vedrà”. Queste le parole di un commerciante che si ripetono poi per gli altri intervistati

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione