Attualità 13 Agosto 2022

Partite Iva e Bonus 200 euro: firmato decreto attuativo, come fare domanda

Partite Iva e Bonus 200 euro: firmato decreto attuativo, come fare domandaATTUALITA’ , BONUS – 13 agosto 2022

È arrivata la norma di legge che disciplina criteri e modalità per l’erogazione dell’indennità una tantum anche per i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti alle gestioni previdenziali dell’Inps oppure ad altri enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza.

Il bonus 200 euro sta dunque per arrivare anche ai lavoratori autonomi in regime di partita Iva.

Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando ha infatti firmato il decreto attuativo che disciplina i criteri e le modalità per l’erogazione una tantum dell’indennità anche per questa categoria di lavoratori

Finalmente, ne possono beneficiare anche  i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti alle gestioni previdenziali dell’Inps oppure ad altri enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza

I requisiti richiesti:

 

Iscrizione alle gestioni previdenziali  già attiva alla data di entrata in vigore del Decreto Aiuti (pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 17 maggio).

I lavoratori devono aver eseguito almeno un versamento, totale o parziale, “per la contribuzione dovuta alla gestione di iscrizione per la quale è richiesta l’indennità, con competenza a decorrere dall’anno 2020”

Non si deve aver superato i 35mila euro di reddito complessivo nel 2021

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022