Aree pubbliche 19 Agosto 2021

Patti di collaborazione, il Comune sottoscrive accordo con Reset per la manutenzione del verde di alcuni parchi pubblici

L’accordo ha una durata iniziale di tre anni

 

tagliaerba (2)Livorno, 19 agosto 2021

La manutenzione dell’area a verde pubblico di piazza Dante, del parco pubblico di via Orosi, del parco pubblico Terme del Corallo e del parco di Villa Maurogordato (ad esclusione delle aree recintate) è stata oggetto di un patto di collaborazione per l’amministrazione condivisa dei beni comuni urbani sottoscritto lo scorso 16 luglio tra il Comune di Livorno e l’associazione Reset.

Si allunga così l’elenco delle collaborazioni tra l’Amministrazione comunale e i Cittadini attivi.

In particolare il patto firmato con Reset, per un periodo di tre anni, prevede sia ripristinata la funzionalità estetica e ambientale dell’area a verde pubblico di piazza Dante, del parco pubblico di via Orosi, del parco pubblico Terme del Corallo e del parco di Villa Maurogordato, per promuovere la lotta al degrado, valorizzare il territorio, sviluppare la cultura del bene comune e favorire la socializzazione e il reinserimento di persone fragili in lavori di pubblica utilità.

Proprio in merito a quest’ultimo aspetto l’accordo prevede che gli interventi siano effettuati dai volontari soci dell’associazione RESET in collaborazione con i detenuti della casa circondariale “Le Sughere” inseriti nel progetto “Mi riscatto per il futuro”, l’utilizzo di personale adibito a lavori di pubblica utilità dal Tribunale di Livorno ed in sinergia con l’Ufficio UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) del Ministero della Giustizia oltre alle persone in inserimento socio-lavorativo inviate dall’ASL Toscana-NordOvest.

I volontari si occuperanno della pulizia accurata delle aree a verde,

della manutenzione degli arredi, degli interventi manutentivi minimali sulle piante presenti.

“Il nuovo patto di collaborazione con Reset è la conferma di un percorso che consente ad un gruppo di cittadini di aiutare l’Amministrazione Comunale a valorizzare gli spazi verdi cittadini” ha dichiarato il sindaco Luca Salvetti durante la conferenza di presentazione in piazza Dante. “La piazza della stazione, che ha un grande valore dal punto di vista urbanistico e per molti anni è stata trascurata, Reset l’ha ripulita, ha aiutato il Comune nel taglio del verde ed ha ripristinato le panchine. Oggi è un luogo accogliente così come lo sono le Terme del Corallo e il parco di via Orosi. Attraverso le idee di chi come Reset ha a cuore Livorno, diventa possibile, con la programmazione dell’Amministrazione Comunale, ridare vita a molti spazi verdi pubblici”.

Pino Pera, presidente di Reset, ha ribadito l’importanza del patto di collaborazione con il Comune e del lavoro che l’associazione sta svolgendo in sussidiarietà con l’Amministrazione, oltre a precisare che il patto è a costo zero per il Comune.

Il responsabile dell’ Ufficio Gestione e Manuntezione dei Parchi e del Verde Pubblico del Comune Mirco Branchetti ha aggiunto “Sono più le persone sempre pronte a criticare di quelle che veramente si rimboccano le maniche e aiutano, Reset rientra tra chi aiuta e si dà da fare. Chi come i volontari dell’associazione volesse dare una mano o offrire idee è il benvenuto. Ai patti di gestione condivisa dei beni comuni possono accedere tutti”.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre