Cronaca 13 Novembre 2021

Paura e terrore in via Buontalenti, coltellate a un barista e attività devastata

Paura e terrore in via Buontalenti, coltellate a un barista e attività devastataLivorno 14 novembre 2021

Erano circa le 14.00 quando in è scoppiato il caos sotto i loggiati di via Buontalenti

Da quanto ricostruito sembra che tutto sia iniziato per una banale sedia spostata.

Un ventenne che passeggiava in compagnia di una ragazza sotto i portici ha urtato la sedia esterna del bar e il titolare avrebbe chiesto al ventenne di rimetterla a posto.

E’ a questo punto che il giovane ha incominciato a inveire con toni minacciosi contro il barista per poi provare a picchiarlo. Il barista, di 27 anni per difendersi avrebbe colpito con un pugno al volto l’antagonista. La cosa sembrava finita lì con i due che hanno ripreso la propria strada, il barista era tornato al lavoro e il giovane in compagnia di una ragazza di era allontanato.

Poco dopo però il giovane ventenne sarebbe tornato sui suoi passi ed entrato nel bar avrebbe preso un coltello col quale ha ferito il barista, fortunatamente in maniera non grave ad una mano e all’addome e prima di andare via dal bar ha minacciato di tornare con gli amici.

E così poco dopo è accaduto, in tre o quattro sono entrati nel bar e l’hanno devastato

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia ma al loro arrivo dei malviventi non vi era più traccia. Gli inquirenti hanno raccolto i video delle telecamere di sorveglianza della zona ed alcuni filmati dei passanti per identificare il giovane.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione