Politica 2 Giugno 2019

PD Livorno a Romiti: “Prima di chiamare Piovra il PD ricorda che Salvini che vuole togliere la scorta a Saviano”

Livorno – “Il nostro candidato sindaco LucaSalvetti ci ha regalato l’ennesima prova di quanto la sua proposta politica si basi su programmi concreti, non su discorsi e su un confronto democratico con i cittadini e tutte le forze politiche in campo.Cosa che ahimé manca all’altro candidato con cui dovrà confrontarsi al ballottaggio.

Romiti ieri ha scelto di non confrontarsi, così come in altre due occasioni. Siamo al terzo tentativo di confronto faccia a faccia e il rappresentante della destra di Salvini scappa con scuse ogni volta diverse.

Del resto se avesse avuto il coraggio di partecipare ad un confronto con Luca, forse non avrebbe saputo recitare una parte che gli hanno scritto sul pd e i poteri forti e non avrebbe saputo scatenare tutti gli insulti e le diffamazioni che sta facendo a distanza. Perché, per esempio, Luca gli avrebbe dimostrato, fatti alla mano, quali sono i veri poteri forti che vogliono conquistare Livorno attraverso di lui, dalla Lega alla Meloni, dalle banche a Pisa.

E forse Luca avrebbe potuto ricordargli che prima di chiamare “piovra” il PD, paragonando questa forza politica con la quale stiamo correndo, alla mafia, dovrebbe ricordarsi che la vera mafia è quella che  dovrebbe combattere il suo capo ovvero il Ministro dell’interno Salvini. Un’istituzione che invece di combatterla pensa di comunicare attraverso un video sui social che sta lavorando per togliere la scorta a Roberto Saviano.

Ci pensi bene Romiti, quando pur di fare propaganda squadrista parlando di piovra sta ricordando ai livornesi che lui e il suo capo politico la mafia vera la lasciano libera di tentare di ammazzare chi la combatte”.

Partito Democratico Livorno

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione