Porto 6 Settembre 2017

Pecori presenta interrogazione in Regione per i fumi in porto

Monica Pecori, Gruppo Misto – Toscana per Tutti:

“Nella Valutazione Ambientale Strategica relativa al Piano Regionale sulla qualità dell’aria della Regione Toscana, nella relazione Quadro Conoscitivo, è pressoché assente l’analisi relativa al derivante dal traffico navale, con dati riferiti oltretutto ad una programmazione del 2010 che indica fra i possibili miglioramenti dell’aria l’elettrificazione di una banchina del porto di Livorno; elettrificazione che non ha portato ad alcun risultato visto che il sistema della fornitura elettrica alle navi non è mai entrato in funzione.

Il Nucleo Unificato Regionale di Valutazione nel 2014 ha prescritto nella VAS del PRG del porto di Livorno, un approfondito studio delle emissioni a cui l’Autorità Portuale non ha dato seguito a nessun rilievo se non generico e le analisi fino ad ora svolte non sono certo state utili a definire l’impatto delle emissioni delle navi in porto.

La consigliera regionale Monica Pecori del gruppo misto Toscana per Tutti ha presentato un’interrogazione alla Giunta, come primo passo per mettere in campo tutte le iniziative possibili volte a migliorare la qualità dell’aria e la salute dei cittadini.”


.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento