Politica 13 Agosto 2018

Per Livorno: “Basta a bugie e rimedi tardivi per la città, come sul turismo”

I cittadini attivi nell piattaforma civica Per Livorno, nata a luglio, dicono basta a bugie e rimedi tardivi per la città, come sul turismo

La campagna elettorale del M5S è partita in anticipo a Livorno per cercare di rimediare all’immobilismo ed alle scelte sbagliate.

Ma la giunta non può nascondere anni di errori e scelte incoerenti fatte di arroganza e strumentalizzazioni mediatiche.

Livorno è una città sempre più povera, sporca, la cui vitalità economica è stata svincolata dallo sviluppo del porto e dell’industria, con la popolazione in pieno calo demografico. 

Se Livorno deve risorgere e cercare davvero di migliorare la vita dei suoi cittadini, deve imparare prima di tutto a tutelare i suoi interessi.

E questa giunta non lo sta facendo. Dallo sviluppo del porto, alla sanità, alla riqualificazione industriale, alla sicurezza sociale, al decoro, alla politica sui rifiuti fino alla mancata vera partecipazione, basta bugie ed inutili ritocchi a fine mandato.

Davvero pensate che si debba ridare un’altra occasione a chi è entrato in comune sparando su tutti, con questi risultati?

Tutte le scelte della giunta sono state o imposte dai piani alti della politica di Grillo, che ha fatto di Livorno una vetrina di propaganda nazionale a 5 stelle, o tirate lì senza mai una vera progettazione coerente.

Dai terribili tagli al sociale, al disastro del piccolo commercio, all’inceppamento della macchina amministrativa,  i risultati sono nei numeri, numeri che vedono Livorno ultima città toscana per economia, nonostante ne sia il porto più grande.

Con buona pace di chi continua a speculare da altre città sulle teste dei Livornesi, pensando solo a sfruttarne le poche risorse rimaste.

Cominciamo dall’Ufficio del turismo di Livorno. Gara di appalto durata anni, ora l’ufficio è affidato ad una cooperativa del fiorentino. Decine di pulman Tuscany fanno sbarcare i turisti che non hanno comprato pacchetti a bordo, in piazza del Municipio. Nell’ufficio turistico livornese, si vendono altri pacchetti a costi minori. Per andare in quali posti? Posti più legati alla città immaginerete? No, negli stessi dei tour operator ma con la compagnia Tuscany.

Quanti tour riguardano Livorno e Provincia? Nessuno, a parte il bus rosso scoperto che non si ferma in nessuna attrazione livornese, nemmeno il museo.

Milioni di passeggeri e milioni di euro ci passano accanto e Livorno è l’unica città al mondo con porto turistico e con notevoli beni attrattivi ambientali ed architettonici che non cerca i turisti ma PAGA UN UFFICIO PER MANDARLI VIA.

Un ufficio pagato da noi che reclamizza servizi della porto 2000 …che a sua volta non valorizza la citta’…. 

Ricordiamo che solo di tasse per i pulman in arrivo in queste città’, altri sindaci ci ripianano i bilanci comunali, centinaia di pulman al giorno, come declama la stampa, pulman che fuggono da Livorno!!

Noi diciamo basta ad interessi contrari alla citta’e ricordiamo che l’azienda pubblica di trasporto rinunciò a questo servizio a favore dei privati ormai decenni fa perché poco…remunerativo!

Ma perche’il M5S su tutta questa macchina infernale non ha fatto luce e non ha chiesto trasparenza nell’interesse della città? Lo aveva o no promesso in campagna elettorale? Ha avuto 4 anni per fare qualcosa ed il suo qualcosa è stato…il depliant di altre citta’???

Dopo la polemica partita a metà luglio sui social proprio dai cittadini arrabbiati per l’ennesima occasione persa, leggiamo oggi che Belais si è svegliato e vuole usare meglio l’ufficio del turismo, in piena campagna elettorale, dopo mesi di totale silenzio sul tema, dopo i record negativi di gradimento raggiunti.

Sindaco vicesindaco e assessori con varie up e qualche ritocco alle strade cercano di far vedere quante cose hanno fatto…

Ebbene cittadini credeteci, se volete convincervi che avessero bisogno solo di tempo per maturare.

Noi preferiamo costruire una alternativa, un’alternativa civica che crei davvero, con onestà, passione e competenza, un futuro per la città più duraturo di uno spot elettorale, senza più aspettare false promesse di politici incapaci.

Lista Civica Per Livorno

CONDIVIDI SUBITO!