Basket 28 Gennaio 2024

Pielle, difficilissima trasferta a Sant’Antimo sul campo di una squadra reduce da 5 successi

Pielle, difficilissima trasferta a Sant’Antimo sul campo di una squadra reduce da 5 successiLivorno, 28 gennaio 2024 – Pielle, difficilissima trasferta a Sant’Antimo sul campo di una squadra reduce da 5 successi

Terzo impegno settimanale per la CAFFÈ TOSCANO PIELLE LIVORNO attesa dalla difficilissima trasferta di Sant’Antimo, sul campo di una squadra forte, reduce da 5 successi nelle ultime 6 uscite, e capace nel match di andata di espugnare il Pala Macchia. Si gioca domenica 28 gennaio, al Centro Sportivo di Sant’Antimo (alle porte di Napoli), alle ore 18:00.

Tre super veterani (Dri, Quarisa e soprattutto Carlo Cantone), un’ala/centro baciata dal talento (Kamperidis) e una manipolo di ragazzi vogliosi di crescere a farsi strada nel grande basket: questa è la Geko PSA Sant’Antimo di coach Marco Gandini, allenatore espertissimo con trascorsi nei settori giovanili di Olimpia Milano, Pallacanestro Cantù, UCC Casalpusterlengo e già assitente allenatore in serie A con Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù e in serie A2 con Junior Casale Monferrato e Tezenis Verona.

Ma torniamo un attimo a parlare dei singoli in maglia PSA: il leader, tecnico e carismatico, è appunto Carlo Cantone, guardia classe 1985 che dalla stagione 2008/2009 ha sempre fatto canestro, quando in A2 e quando (tanto) in Serie B.

Al suo fianco, come detto, Andrea Qaurisa, pivot di mestiere se ce n’è uno; 204 centimetri per 109 chilogrammi, assieme al greco Kamperidis forma una coppia ben assortita, di qualità e fisicità notevole dentro il pitturato. Dalla panchina, sempre parlando di lunghi, esce Andrea Colussa, ala/centro che il popolo piellino conosce bene per i suoi trascorsi ad Oleggio. Altro faro dell’attacco di coach Gandini è senza dubbio Filiberto Dri, “3” puto in grado di attaccare il canestro sia dal palleggio, sia con il tiro da fuori.

E attenzione, inoltre, alla verve di Marco Mennella (playmaker tutto fosforo del 1999), così come hanno impressionato in questo primo scorcio di stagione Antonio Gallo (playmaker del 2000) e Luca Digno, andato a sostituire Guido Scali (1998) passato a Legnano. Completano il roster Massimo Peluso, Gabriele Di Camillo e Francesco Stendardo.

In casa Pielle, ovviamente, regna grande entusiasmo, dettato dal secondo posto in classifica, ma anche la consapevolezza di avere 14 sfide davanti che, di fatto, dedicheranno la regular season. Per questo la squadra di coach Marco Cardani scenderà a Sant’Antimo con tutta l’umiltà del mondo e pronta a soffrire, per vincere.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione