Scherma 2 Marzo 2022

Pietro Torre medaglia d’argento nella sciabola maschile a squadre

NOVI SAD  2 marzo 2022

Grande prestazione per l’atleta di Livorno Pietro Torre nella gara a squadre di Sciabola Maschile agli europei giovani di Novi Sad.

Per l’atleta delle Fiamme Oro, insieme ai compagni Emanuele Nardella, Lorenzo Ottaviani e Giorgio Marciano una grande prestazione dopo l’opaca prova individuale. Per l’atleta che si allena al Fides Livorno una rimonta incredibile anche in finale contro la Germania portando gli azzurri dal -13 al -1 che purtroppo non è bastato per l’oro. Ecco le sue parole al termine della premiazione: “Siamo stati bravi. Dopo un’individuale non ai nostri livelli ci siamo fatti valere. Ci è rimasto l’amaro in bocca per il secondo posto ma siamo pronti anche per il Mondiale tra un mese. Sono contento per i bimbi, avanti così.”

La prova di sciabola maschile, l’unica ancora con un “significato sportivo” non alterato in corso d’opera, è proseguita con una grandissima prestazione degli azzurrini. Prima il successo per 45-39 sugli ungheresi, poi il quarto di finale vinto 45-37 sulla Polonia, e l’affermazione ancor più netta in semifinale contro la Spagna, battuta 45-31 con l’ingresso nella penultima frazione di Marciano al posto dell’infortunato Nardella, che non ha fatto rimpiangere il compagno, fino a quel punto autore di una prova maiuscola come Ottaviani e Torre.

Una super performance “di squadra” per l’Italia degli sciabolatori, arrivati a giocarsi il titolo europeo contro la Germania. In finale i tedeschi hanno condotto fin dal principio, dando l’impressione di essere padroni dell’assalto. Poi, nell’ultima frazione, una straordinaria rimonta di Pietro Torre ha riportato l’Italia dal -13 iniziale a -1, anche se al fotofinish la Germania l’ha spuntata vincendo 45-43. Per gli azzurrini, comunque, un argento di grande valore.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua