Cronaca 16 Luglio 2022

Pilar Ternera riconosciuta dal Ministero della Cultura come Imprese di Produzione di Teatro

Pilar Ternera riconosciuta dal Ministero della Cultura come Imprese di Produzione di Teatro nell’Ambito della Sperimentazione e Innovazione per i prossimi tre anni

La Compagnia gestisce per il Comune il Nuovo Teatro delle Commedie

Livorno, 16 luglio 2022 – Pilar Ternera, compagnia teatrale livornese riconosciuta dalla Regione Toscana che di recente ha visto il rinnovo per nove anni della concessione del comunale Nuovo Teatro delle Commedie, è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura come Imprese di Produzione di Teatro nell’Ambito della Sperimentazione e Innovazione per i prossimi tre anni.
Da segnalare che Pilar Ternera si è posizionata decima su oltre 65 realtà teatrali in graduatoria, sulla base di parametri di qualità e a seguito di un lavoro lungo e complesso svolto di concerto con il Comune, con il quale  la compagnia condivide, sempre all’interno del Nuovo Teatro delle Commedie anche l’importante progetto di residenza artistico teatrale di rilevanza regionale.
Un risultato – commenta Francesco Cortoni – che inseguivamo fin da quando abbiamo fondato la Compagnia e che finalmente si concretizza. Un ringraziamento speciale a chi sta condividendo con noi questa avventura e a tutto lo staff dell’associazione che non ha mai mollato anche in tempi difficili e avversi”.
Il tutto si svolge con spirito di collaborazione e di sostegno reciproco con altre realtà livornesi, fra le quali Dimitri/Canessa , Garbuggino/Ventriglia  e Unterwasser, compagnia coinvolta nel progetto.

Tra queste realtà anche Atelier delle Arti che a sua volta è stata ammessa alla triennalitá del Ministero della Cultura per il festival di danza contemporanea “Racconti di altre danze”, alla sua sesta edizione.
La compagnia è arrivata quarta con un punteggio fra i più alti. La proposta artistica è di livello internazionale e nazionale ponendo in relazione e il territorio con artist i e progetti per la Comunità con un o sguardo particolare al Site specific ,

“Si tratta – è la dichiarazione dell’assessore alla Cultura Simone Lenzi – di due importanti successi per Livorno e per il Comune, considerato che la triennalitá presuppone il cofinanziamento dell’ente locale di riferimento e comunque il pieno appoggio”

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione