Piombino 10 Settembre 2021

Piombino, al via il Campionato Europeo di Fireball

Dall’11 – 17 settembre 2021 al Circolo Velico Piombinese Marina di Salivoli apertura del Campionato Europeo di Fireball c/o Lancio del Programma Italian Port Days (IPD)
a cura di Autorità di sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale dal 10 

Federazione Italiana Vela – Comitato interregionale Toscana, Umbria e Provincia di La Spezia

Presidente Andrea Leonardi
«L’intero calendario agonistico nazionale di Federvela – Toscana, Umbria e Provincia di La Spezia contempla quest’anno, con esattezza, ben novantacinque manifestazioni nazionali o internazionali, pianificate in un periodo -prima di agosto 2020- in cui tutto lo sport italiano era ostaggio delle mille incertezze legate agli sviluppi della pandemia che ancora stiamo vivendo. Lo dico con una punta d’orgoglio e senza nascondere che ci tengo a rendere evidente, in questa nota, l’assunzione di coraggio e di responsabilità dei dirigenti sportivi di quelle società che hanno cercato, ma anche voluto fino ad ottenerle, regate importanti come questa, dove lo sport non professionistico ha scelto di mettere al primo posto la propria salvezza, consapevole che dalla stessa dovesse passare il miglior supporto possibile al ritorno alla migliore qualità della vita, per tutti i cittadini e per tutti gli sportivi.
La Federazione Italiana Vela ha fatto moltissimo in questo senso e la celebrazione del Campionato Europeo Classe Fireball svolta per tramite dell’Affiliato Centro Velico Piombinese non giunge a caso ma è espressione di analisi delle capacità organizzative del momento, del grande impegno agonistico e del profondo senso della tradizione sportiva territoriale; sono sicuro che è in queste fasi pratiche che riconosceremo il segno e la distin- zione di un’Associazione che non ha mai cessato il suo ruolo di protagonista nella vela Toscana.
Lo sport della vela coinvolge una socialità sempre più ampia e l’ammissione dello sport tra le tematiche priorita- rie per lo sviluppo territoriale delle politiche degli enti locali è una battaglia che stiamo vincendo e in queste parole voglio ringraziare tutti i partner pubblici e privati che stando dando sostegno a questa regata.
Il numero dei partecipanti, quello degli atleti stranieri e l’attesa che si è andata creando intorno a questo vero e proprio evento dà a tutti noi, adesso, la voglia di vivere giorni di grande Sport, di grandi regate e di contenuti agonistici altissimi».

Presidente Priamo Priami

«L’incontro di venerdì 10 a Piombino presso la sede dell’ Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrio- nale, ha una valenza evidentemente
importante: la sinergia fra le associazioni sportive e le istituzioni ed enti territoriali contribuisce indubbiamente a dare forma alle idee ed ai progetti che
in questo ultimo e faticoso periodo storico hanno continuato a svilupparsi nella fattispecie nelle stanze di uno dei circoli velici più antichi del panorama
italiano. La scuola vela sempre più apprezzata, lo staff giovane ed appassionato, l’esperienza dei “vecchi” soci e quella maturata nella gestione di appuntamenti zonali e nazionali organizzati con competenza e professionali- tà grazie anche al supporto della FIV tramite il Comitato della II Zona, hanno accompagnato e guidato C V Piombinese nell’organizzazione del Campionato europeo Fireball.
E’ un evento sportivo prestigioso che porta con sé tutte le caratteristiche per essere davvero un biglietto da visita speciale per la nostra città: la risposta della
cittadinanza è stata immediata ed entusiasta, ristoratori, albergatori, il mondo della cultura si sono messi a disposizione per garantire la massima disponibilità
per far sì che gli atleti provenienti da tutta Europa con familiari ed amici vivano una pagina di sport d’eccellenza in un contesto di assoluta bellezza. Mostrare
formalmente tutto questo, alla presenza delle cariche istituzionali della città ci inorgoglisce.
Sabato 11 il via ai giochi: le sole parole che risuoneranno saranno quelle nei briefing e fra i giudici internazionali. Il mare, il vento e l’agonismo faranno il
resto. Per festeggiare poi la sera, scoprendo e innamorandosi di una porzione di Toscana ancora per molti sconosciuta».

Associazione di Classe Fireball – Riconosciuta da FIV

Presidente Stefano Borzani
«Tutto pronto a Piombino per ospitare presso l’approdo turistico Marina di Salivoli a cura del Centro Velico Piombinese il Campionato Europeo della classe velica Fireball. La barca è una deriva per un equipaggio doppio, munita di trapezio, molto performante e dal look singolare a spigolo ideata nel 1963 dal progettista inglese Peter Milne ( il britannico vanta oltre quaranta progetti di piccole imbarcazioni, un record!); nel corso dei decenni la barca è riuscita sempre a stare al passo dei tempi, anche introducendo nuovi materiali, per le centinaia di appassionati e per la sua diffusione pressochè mondiale.
Il Campionato continentale torna in Italia dopo pochi anni e soprattutto è il primo evento internazionale della Classe dopo la sosta forzata legata alle vicende COVID.
Lo splendido scenario della costa degli Etruschi, la Val di Cornia, il promontorio che va da Piombino a Baratti e l’Isola d’Elba fanno di questa porzione del Tirreno un campo di regata divertente per le brezze tradizionali e l’onda formata, ma altresì complicato da interpretare per le forti correnti.
Saranno presenti oltre cinquanta imbarcazioni a rappresentare le migliori flotte di Europa provenienti da Croa- zia, Slovenia, Svizzera, Francia, Repubblica Ceca, Belgio, Regno Unito, Irlanda, Scozia, Olanda oltre natural- mente all’Italia e ad una rappresentanza del Sud Africa.
Le regate avranno inizio Sabato 11 Settembre con le tradizionali registrazioni, misurazioni e la cerimonia di alza bandiera; da Domenica 12 fino a Venerdi 17 al via le dieci regate in programma su di un percorso tra boe. Al termine di ogni giornata premiazione degli equipaggi migliori.
La cerimonia di chiusura alle ore 18:00 di Venerdi, ne rispetto delle disposizioni sanitarie in corso e da quanto stabilito dal protocollo per la prevenzione anti-covid attuato da Federazione Italiana Vela».

CONDIVIDI SUBITO!
Cacciucco pride
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 14-27 settembre
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento