Piombino 27 Luglio 2022

Piombino, Fratoianni: “Cingolani e Giani, sospendete iter installazione rigassificatore, non fate finta di niente”

Roma 27 luglio 2022

“ Nei giorni scorsi mi sono permesso di lanciare un appello a Cingolani ministro uscente che avrebbe dovuto affrontare la transizione ecologica   e al presidente della Regione Toscana, affinché sospendessero le procedure per l’installazione di una nave rigassificatrice all’interno del porto di Piombino (Livorno).

Hanno fatto finta di niente, e continuano ad andare avanti come se  niente stia accadendo in quella città.

Un pessimo servizio delle Istituzioni che dovrebbero essere al servizio della collettività e del bene comune.”

 

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni ritornando sulla vicenda dell’installazione all’interno del porto della città toscana di un rigassificatore galleggiante.

“E aggiungo pure che – prosegue il leader di SI – se è vero che è stata affidata la conferenza dei servizi a dirigenti regionali già coinvolti nella vicenda giudiziaria Keu e concerie, servirebbe allora un po’ più di accortezza istituzionale. “

“Io non mi rassegno – conclude Fratoianni . – dato che il mio non è un pregiudizio ma un giudizio di merito su un’installazione, peraltro assolutamente non paragonabile a quella di Ravenna,  e allora insisto ancora una volta: fermatevi, sospendete l’iter in corso, si attenda il nuovo governo che uscirà dalle urne di settembre.

E sopratutto iniziate ad ascoltare le ragioni dei cittadini di quel territorio, ascoltate i sindaci di ogni colore di quelle zone e il mondo imprenditoriale che pongono interrogativi e questioni a cui non avete dato risposta finora.”

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione