Nera 12 novembre 2019

Piombino: Lavoratrice aggredita e derubata nel parcheggio dell’ospedale

Fp-Cgil: "garantire la sicurezza di dipendenti e cittadini"

LivornoPress ospedale di Piombino, veduta aerea

Ospedale di Piombino, veduta aerea

Piombino, 12 novembre 2019 Lo scorso venerdì sera una dipendente dell’Asl è stata aggredita nel parcheggio dell’ospedale da due persone incappucciate. La donna è stata picchiata e derubata della sua borsetta: sotto shock, si è diretta al pronto soccorso. Il fatto è avvenuto intorno alle 20.30 quando la donna è uscita dal lavoro per recarsi nel parcheggio per prendere l’auto. Quanto accaduto è un fatto molto grave che non deve mai più ripetersi. Fino a oggi non era mai accaduto niente del genere. L’azienda è stata prontamente informata: nei prossimi giorni avremo un confronto sulla questione. Non è la prima volta comunque che segnaliamo l’importanza di garantire nei pressi dell’ospedale maggior sicurezza a dipendenti e cittadini. L’auspicio è che l’azienda possa prendere il prima possibile dei provvedimenti. Alla lavoratrice ribadiamo la nostra vicinanza, augurandoci di rivederla il prima possibile a lavoro.

Simone Assirelli,

funzionario Fp-Cgil provincia di Livorno con delega alla sanità

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento