Aree pubbliche 21 Settembre 2020

Piscine, Barale (BL): “Serviva più coraggio”

Valentina Barale, consigliere Buongiorno Livorno

Livorno 21 settembre 2020 –

“Quando il Sindaco nella conferenza stampa sulle piscine, il 17 settembre, ha detto che:

l’Amministrazione Comunale si sarebbe sostituita al concessionario per un momento abbiamo sognato.

Abbiamo creduto che davvero il Sindaco con delega allo Sport avesse trovato la forza politica e avesse deciso di buttare il cuore oltre l’ostacolo e di dare davvero una svolta importante alla gestione delle nostre piscine – ma perché no?- di tutti i nostri impianti sportivi pubblici.

Salvetti nel suo programma elettorale affermava:

“Dobbiamo guardare oltre per far sì che anche l’attività sportiva diventi da una parte strumento per la crescita economica e turistica; dall’altra un riferimento imprescindibile nel progetto di recupero e riqualificazione di spazi nei quartieri; nei quali palestre e centri sportivi dovranno entrare nella rete di “presidio” del territorio e nel progetto di città aperta, accesa e viva.”

Concordiamo:

dobbiamo guardare oltre e avere il coraggio di trovare soluzioni nuove, sperimentali e coraggiose; quelle che da troppi anni mancano nel nostro territorio e che hanno portato tutta la nostra impiantistica sportiva a un livello di degrado insostenibile; con una gestione spesso affidata al primo che passa, che prende e di solito lascia peggio di quel che ha trovato.

Noi pensiamo infatti che potrebbe essere trovata una forma di gestione diretta tramite, ad esempio:

l’affidamento ad una una società 100% pubblica a cui affidare la gestione di tutti gli impianti, concentrando in un unico soggetto la parte di gestione amministrativa, tecnica e organizzativa, in modo da ottenere la massima sinergia e efficienza.

Purtroppo l’illusione è stata breve: l’Amministrazione gestirà le piscine solo per un mese, il tempo per poter garantire la riapertura e fare un affidamento provvisorio a un terzo soggetto e poi procedere con un bando per affidare la concessione in modo stabile.

Noi continuiamo a sperare e credere che solo una gestione pubblica seria del nostro patrimonio potrà garantire il salto che questa città si merita”.

Valentina Barale
Gruppo Consiliare BuongiornoLivorno

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento