Basket 17 Maggio 2021

Playoff Serie B, la Libertas fa sua gara uno, ma Pavia non è un avversario facile (Foto)

Domani sera la seconda partita tra le mura amiche del PalaModigliani

Livorno, 17 maggio 2021 – Il pronostico era favorevole, ma non è stata una passeggiata.

L’Opus Libertas Livorno 1947 fa sua gara -1 dei quarti di finale dei playoff promozione ai danni una combattiva Pavia.

I 10 punti di margine del punteggio finale (75-65) non descrivono un ultimo quarto dove la Libertas non ha mollato ma ha dovuto subire una grintosa rimonta dei pavesi; il tutto in un contesto dove due giocatori (Marchini e Salvadori) erano usciti per 5 falli e Toniato era costretto alla panchina per un colpo alla testa.

La squadra ha comunque saputo gestire il momento difficile e limitare i danni, chiudendo la partita col margine di 10.

Assente, oltre a Castelli e Onojaife, anche il capitano Francesco Forti, cautelativamente fermato per non arrischiarlo per i playoff. Buon debutto del nuovo arrivato Vittorio Visentin. Da segnalare l’ottima prestazione di Salvadori e Toniato, ma anche il prezioso supporto di Andrea Casella, sempre presente nei momenti difficili.

Avversario tosto, con tante bocche da fuoco e che va rispettato. Ma siamo altrettanto consapevoli che possiamo deciderla con la qualità del nostro gioco, con l’intensità del ritmo e con la scelta giusta delle soluzioni“, così a fine match l’allenatore in seconda Matteo Pio.

 

Il tabellino

Opus Libertas Livorno 1947Riso Scotti-Punto Edile Pavia 7565 (19-11, 19-19, 24-16, 13-19)

Opus Libertas Livorno 1947: Leonardo Salvadori 20 (4/7, 4/6), Luca Toniato 15 (5/10, 0/1), Marco Ammannato 14 (4/7, 0/2), Andrea Casella 13 (5/8, 1/7), Antonello Ricci 9 (4/7, 0/4), Davide Marchini 3 (0/3, 1/3), Vittorio Visentin 1 (0/1, 0/0), Matteo Bonaccorsi 0 (0/0, 0/1), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Matteo Geromin 0 (0/0, 0/0), Francesco Forti 0 (0/0, 0/0), Michael Del monte 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 45 6 + 39 (Marco Ammannato 14) – Assist: 14 (Antonello Ricci 5)

Riso Scotti-Punto Edile Pavia: Alessio Donadoni 20 (9/16, 0/5), Marco Torgano 13 (0/2, 2/11), Ferdinando Nasello 8 (3/7, 0/1), Nicholas Dessì 7 (2/5, 1/6), Emanuele Rossi 6 (3/5, 0/1), Manuel Saladini 5 (2/5, 0/4), Maurizio Pavone 4 (2/2, 0/0), Andrea Piazza 2 (1/3, 0/0), Alberto Apuzzo 0 (0/1, 0/0), Lorenzo D’alessandro 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 42 10 + 32 (Maurizio Pavone 10) – Assist: 12 (Alessio Donadoni 5).

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento