Cronaca 9 Gennaio 2020

Polizia al distretto di Fiorentina per file e disservizi, l’USL: “Ecco quando non serve andare allo sportello”

distretto sanitario fiorentinaLivorno 9 gennaio 2020 –  A seguito del nostro articolo pubblicato ieri “Asl a Fiorentina, file e disservizi: interviene la polizia” riportiamo l’intervento dell’Usl Toscana Nord Ovest:

“Ieri afflusso massiccio di circa 550 cittadini al distretto di Fiorentina. Ecco quando non serve andare allo sportello

Circa 550 persone si sono presentate agli sportelli del servizio Cup e Anagrafe sanitaria del distretto di Fiorentina, un afflusso massiccio e molto superiore alla media che ha creato rallentamenti nell’accesso alle prestazioni.

Tale afflusso è stato probabilmente dovuto ad una serie di fattori concomitanti tra i quali il tradizionale aumento degli accessi dopo le festività, la scadenza periodica di alcuni certificati di esenzione, un rallentamento registrato sui sistemi informatici e la parziale interruzione del servizio di prenotazione telefonica CupTel chiuso nel pomeriggio di mercoledì 8 gennaio per permettere l’adeguamento infrastrutturale delle reti.

Gli sportelli, come ogni mattina, sono stati aperti progressivamente a partire dalle 7.15 e per quattro ore (dalle 8 alle 12) hanno lavorato a pieno regime mettendo sei postazioni a disposizione del pubblico.

Dalle 12 è partita la chiusura scaglionata in considerazione del fatto che per le 12.30 è fissato il ritiro del distributore di numeri e quindi vengono serviti esclusivamente gli utenti già presenti nella struttura.

Per velocizzare le risposte ai cittadini è stato deciso di raddoppiare gli sportelli attivi al termine del servizio passando da uno a due operatori. E’ stato inoltre disposto per i prossimi giorni di monitorare la situazione e di prevedere un allungamento degli sportelli oltre le 12,30 .

E’ comunque opportuno ricordare che tutte le esenzioni per disoccupazione scadute il 31/12/2019 sono state prorogate dalla Regione Toscana per l’anno 2020 salvo il cambiamento delle condizioni del beneficiario. Non è quindi necessario rivolgersi agli sportelli.

Il pagamento dei ticket e la stampa dei referti può essere effettuata senza accedere agli sportelli tramite totem, app Smart SST o portale web Open Toscana. Sul sito è possibile, avendo a disposizione la prescrizione del medico (ricetta dematerializzata), anche prenotare o disdire il proprio esame”.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!