Livorno Calcio 28 Settembre 2017

Pontedera-Livorno, una partita “giocata in casa” con oltre 1500 supporter amaranto

Calcio e polemica; Pontedera-Livorno, “ultras granata sfrattati dallo stadio”

Pontedera-Livorno oppure Livorno-Pontedera?

“Calcio, polemica e proteste per il derby Pontedera-Livorno di domenica prossima, tifosi fuori dallo stadio.

Il Club Granata Gino Baldini gli Ultras Granata Pontedera  fuori dallo stadio per protesta.

La decisione di non entrare allo stadio per la partita  è stata presa di comune accordo a seguito dopo una riunione tra le due tifoserie.

Non entreranno allo stadio Mannucci, e invitano tutti i tifosi granata a fare lo stesso, perché come già accaduto in più di una occasione negli ultimi anni, ancora una volta è stata calpestata la dignità dei tifosi del Pontedera.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la decisione della società sportiva del Pontedera di riservare ai tifosi della squadra locale solo la tribuna centrale e riservare il resto dello stadio per ben 1500 posti, alla tifoseria Livornese.

Per le due tifoserie granata, soprattutto ora che il Pontedera è ultimo in classifica, dovrebbe giocare in casa, con uno stadio stracolmo di pontederesi che li spingono alla vittoria, mentre invece in questa situazione  si ritrovano come a giocare in trasferta, di fronte a oltre 1500 supporter del Livorno”.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento