Cronaca 20 Ottobre 2020

Porto, “Sulla via dell’idrogeno”: al via tre incontri organizzati dall’Autorità Portuale

Webinar dell’AdSP del Mar Tirreno Settentrionale Sulla via dell’idrogeno

palazzo rosciano autorità portualeLivorno 20 ottobre 2020

L’idrogeno può diventare un elemento chiave per implementare gli obiettivi di sostenibilità ambientale e di riduzione della dipendenza energetica dai combustibili fossili nei processi portuali e logistici.

E’ da questa consapevolezza che prende le mosse il ciclo di webinar

Gli incontri sono organizzati dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale nelle date del 28 ottobre, 25 novembre e 18 febbraio.

Gli eventi, saranno aperti a tutto il pubblico interessato ed ospiteranno relatori di rilievo nazionale e locale; confluiranno poi in una pubblicazione che costituirà un primo contributo di AdSP-MTS per la definizione di una policy nazionale finalizzata all’adozione dell’idrogeno nei settori interessati.

Nel primo degli appuntamenti, previsto per mercoledì 28 ottobre, si parlerà del fattore idrogeno nel contesto globale.

 

Quali sono, dunque, le implicazioni geopolitiche e quale impatto, non solo economico, può avere l’affermazione dell’idrogeno a livello globale?

Quali scenari possono emergere a livello mediterraneo e di cooperazione tra i paesi costieri?

Come incide il fattore idrogeno nelle dinamiche di “balance of power” a livello geopolitico?

È possibile elaborare una “geopolitica industriale” che veda paesi con specificità diverse impegnati in ruoli diversi ma concorrenti allo stesso obiettivo della creazione e dello sfruttamento di una “hydrogen chain”?

E l’Italia? Quali sono, alla luce delle proprie specificità industriali, le potenzialità dell’Italia nel settore dell’idrogeno e quale ruolo globale può ambire a svolgere il “sistema Italia” in questa catena?

Questi sono i temi che saranno affrontati in questo primo evento dedicato all’idrogeno, teso ad inquadrare il fenomeno su scala mondiale e ad evidenziare i principali fattori geopolitici e socioeconomici necessari per iniziare a delineare una strategia di approccio all’argomento.

Dalle 15.00 alle 16.40 si confronteranno sul tema diversi esperti: intervengono Alessandro Viviani, senior consultant dell’European House- Ambrosetti; Manfred Hafner e Michel Noussan, della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM); Giovanni La Via, Direttore Generale Università degli Studi di Catania, ex Presidente della Commissione Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo; Luca FRANZA, Responsabile del Programma Energia, Clima e Risorse dell’Istituto Affari Internazionali (I.A.I.).

Scarica il programma.

Per partecipare al webinar cliccare qui: https://tinyurl.com/IdrogenoGeopoliticheImpattiEco

CONDIVIDI SUBITO!