Cronaca 14 Luglio 2018

Potenziato il sistema di soccorso nei porti e all’isola d’Elba

Livorno – E’ stata presentata in Prefettura la convenzione finalizzata al potenziamento del sistema di soccorso negli ambiti portuali di Livorno, Piombino, Portoferraio e Capraia Isola, sottoscritta dal Prefetto di Livorno Anna Maria Manzone, unitamente al Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale Ing. Stefano Corsini e al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Livorno Ing. Alessandro Paola.

L’accordo prevede la contribuzione da parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale (180mila euro) per l’acquisto di attrezzature di soccorso per il porto di Capraia, l’implementazione di squadre d’intervento nel periodo estivo a Piombino e Portoferraio in concomitanza con il maggiore afflusso turistico e il potenziamento del servizio specialistico sommozzatori di Livorno.

Tale iniziativa segue quella degli anni precedenti, ma raddoppiando il budget, e si inquadra in una più generale condivisione degli obiettivi di maggiore risonanza tra i soggetti competenti in materia; sarà anche seguita da attività esercitative volte all’addestramento sulle procedure operative pianificate negli ambiti portuali.

All’incontro erano presenti, oltre ai sottoscrittori, anche i rappresentanti istituzionali degli enti coinvolti, in particolare, Marida Bessi Sindaco del Comune di Capraia Isola, Francesca Martini Assessore del Comune di Livorno, Angelo Del Mastro assessore del Comune di Portoferraio e il CV Francesco Tomas Comandante in seconda della Capitaneria di Porto .

CONDIVIDI SUBITO!