Cronaca 14 Dicembre 2021

Presentato l’hub vaccinale per i bambini 5-11 anni (Foto e video)

LIVORNO, 14 dicembre 2021 – È stato presentato questa mattina, 14 dicembre, il nuovo ambulatorio vaccinale dedicato ai bambini all’interno del Modigliani Forum.

“Da giovedì 16 dicembre – spiega Cinzia Porrà, direttore della Zona Distretto Livornese – partiremo, in contemporanea con tutte le altre sedi della Regione Toscana, con le vaccinazioni per i bambini della fascia di età compresa tra i 5 e gli 11 anni contro il Covid19.

Anche se i minori sono già da tempo tra i nostri utenti, abbiamo voluto allestire uno spazio specifico per accogliere una fascia di età che deve essere particolarmente “coccolata e tranquillizzata”.

Per questo abbiamo dedicato un percorso ad uso esclusivo, più diretto, senza zone promiscue con gli adulti e che soprattutto preveda ambienti più colorati e accoglienti per ridurre l’impatto che un qualsiasi atto sanitario ha nei confronti dei più piccoli.

Ad attenderli ci saranno ambulatori con cartoni animati, supereroi e per ingannare le attese del post vaccino anche i clown dell’associazione Libecciati che si sono gentilmente offerti per fare intrattenimento con palloncini e giochi”.


I bambini della nuova fascia di età vaccinabile della Zona Livornese (Livorno, Collesalvetti e Capraia) sono oltre 10mila e per le prossime settimane sono stati messi a disposizione i primi 680 posti già prenotati all’80 per cento.

Il ciclo vaccinale completo prevede la somministrazione di due dosi del cosiddetto “Pfizer pediatrico” a distanza di 21 giorni l’una dall’altra.

Per prenotarsi è necessario utilizzare il portale della Regione Toscana (https://prenotavaccino.sanita.toscana.it).

Chi volesse, invece, ricorrere al pediatra di libera scelta dovrà concordare direttamente con il professionista di riferimento.

Per l’accesso è necessario presentarsi all’ingresso della struttura, dove si trova il personale della sicurezza che indirizzerà al percorso corretto, non più di 15 minuti prima dell’appuntamento per evitare inutili attese.

Il minore può essere accompagnato da entrambi i genitori oppure da uno con delega dell’altro.

È necessario portare la tessera sanitaria del minore, documenti di identità validi dei genitori e del minore, mentre, per accelerare i tempi di registrazione, è consigliato portare con sé il consenso informato e la scheda anamnestica già stampati e compilati dopo averli scaricati nella sezione moduli del sito Azienda USL Toscana nord ovest (https://www.uslnordovest.toscana.it/moduli) .

In Toscana la campagna vaccinale pediatrica riguarderà quasi 215mila bambini, di cui circa 6mila estremamente vulnerabili e portatori di particolari fragilità, per i quali sarà istituita una rete vaccinale dedicata, che fa riferimento alla rete pediatrica regionale ed è coordinata dal Meyer. I bambini vulnerabili saranno chiamati direttamente dai centri che li hanno in cura.

Alla presentazione sono intervenuti, tra gli altri, Riccardo Rossato (presidente PalaLivorno Scrl), Milli Caschili (coordinatore sanitario Zona Livornese), Patrizia Politi (direzione amministrativa Zona Livornese), Marzia Chellini (responsabile ostetriche materno infantile Livorno) e Alia Formichini (coordinatrice infermieristica).

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione