Cronaca 12 Dicembre 2022

Prima giornata livornese alzheimer, incontro domani 13 dicembre alle ore 9.15

Livorno, 12 dicembre 2022

Si svolgerà domani, martedì 13 dicembre la prima giornata livornese dedicata all’Alzheimer organizzata da AMAL (Associazione Malati di Alzheimer Livorno) con la collaborazione della cooperativa Cuore,  il soggetto che gestisce il centro comunale Alba Bruna Martini.

L’iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Livorno e dell’Azienda Asl e che vede coinvolte numerose realtà che operano nel settore, si terrà nella Sala della casa di riposo “Villa Serena” (via di Montenero, 176) alle 9.15.

La giornata è stata presentata dall’assessore al Sociale Andrea Raspanti insieme alla presidente di AMAL Fiorella Cateni e a Valerio Tani responsabile del centro diurno Alba Bruna Martini.

“E’ la prima volta – ha dichiarato Raspanti – che a Livorno si celebra la giornata dell’alzheimer e come Amministrazione Comunale siamo molto contenti che ci sia stata proposta questa iniziativa e di poterla ospitare in una nostra  struttura. Dopo tre anni di attività amministrativa in una situazione di evidente susseguirsi di emergenze, ho imparato particolarmente ad apprezzare i momenti in cui ci si ferma insieme e si prova a capire meglio quello che sta succedendo, e non solo ci si confronta con il bisogno che sta alla porta, ma si cerca di prendere quel bisogno e collocandolo in uno scenario un po’ più ampio e in una prospettiva un po’ più di medio lungo periodo, ascoltando anche  ascoltare chi lavora e chi usufruisce dei servizi”.

L’assessore Raspanti ha inoltre sottolineato “la necessità di   lavorare per creare anche una infostruttura sul territorio perché sia più difficile perdersi,  perché quello che vediamo è che a parità di  evento critico nella vita di una persona gli esiti peggiori li abbiamo in chi è più isolato, quindi è più solo, e in chi arriva più tardi a chiedere aiuto alle istituzioni, quindi la presa in carico deve essere precoce”.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione