Cronaca 18 Ottobre 2019

Primo accosto a Livorno per Msc Musica

Livorno, 17 ottobre 2019 – Primo accosto a Livorno, con i suoi 2.500 passeggeri, per la nave da crociera MSC Musica. Per festeggiare quello che si chiama in termini tecnici “maiden call”, ieri a bordo della nave si è tenuto uno scambio di crest alla presenza di autorità e operatori del settore.
Nel nostro scalo, durante la prossima stagione crocieristica, la compagnia di navigazione Msc effettuerà complessivamente 33 scali, movimentando un totale di oltre 135.000 passeggeri. È un dato in netta crescita rispetto all’anno scorso (+10%), che testimonia la crescente importanza rivestita da Livorno e dal suo porto nelle strategie del gruppo crocieristico leader in Italia, Mediterraneo, Europa, Sud America, Sud Africa e Paesi del Golfo.

Msc prevede una crescita costante per i prossimi anni: nel 2027 la società avrà 29 navi da crociera in flotta e stima di poter trasportare oltre 5 milioni di persone. Due invece le inaugurazioni a breve termine: il 9 novembre ad Amburgo verrà battezzata la nuova ammiraglia Msc Grandiosa mentre proseguono nel frattempo i lavori a Ocean Cay. MSC ha infatti avuto in concessione per 99 anni un’isola ai caraibi che sta riadattando per farne la destinazione esclusiva delle sue navi.

Alla presenza del top management di Msc Crociere, rappresentato dal managing director Leonardo Massa e da Franco Ronzi, autorità ed operatori hanno scambiato il crest con il comandante della nave, Francesco Iacono.  Tra queste il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Massimiliano Sole,  il sindaco Luca Salvetti, il capitano di vascello Stefano Gonelli della Capitaneria di Porto, il capitano Silvia Mancini, in rappresentanza del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, Matteo Savelli, presidente di Porto Livorno 2000, la presidente Propeller Maria Gloria Giani, il direttore dell’Agenzia delle Dogane per Toscana-Umbria-Sardegna, Roberto Chiara, i vertici della Polmare, dell’Agenzia Marittima Spadoni, del Terminal Lorenzini e dell’Associazione degli Agenti Marittimi di Livorno, nonché i presidenti degli Ormeggiatori, di Confcommercio, di Confindustria, il Capo dei Piloti e il Console onorario di Grecia.
«Livorno è una città molto cara a MSC Crociere e all’intero Gruppo MSC, che quasi 50 anni fa ha iniziato proprio qui la sua storia e il suo percorso di crescita internazionale», ha sottolineato Franco Ronzi, aggiungendo che «continuiamo a credere nelle grandi potenzialità di sviluppo e a investire sulla città e sul suo porto, confortati anche dall’ottima collaborazione che abbiamo sem-pre avuto con le istituzioni cittadine e con le autorità portuali, che desideriamo ringraziare».
«Livorno rappresenta una tappa sempre più strategica per gli itinerari di MSC Crociere, come dimostrano i dati record di movimentazione passeggeri del 2019 e quelli previsti nel 2020», ha spiegato Leonardo Massa, Country Manager della compagnia. «Grazie alla collaborazione e all’appoggio degli enti locali, siamo riusciti a dar vita ad una programmazione crocieristica che prevede una nostra importante e crescente presenza anche per le stagioni future. Livorno è infatti una meta turistica dalle notevoli potenzialità sia perché ricca in proprio di storia e cultura, sia perché circondata da altre splendide destinazioni note in tutto il mondo», ha aggiunto Massa.

***
Qualche dato su MSC Musica
“MSC Musica rappresenta una sintesi ideale tra il calore e il comfort caratteristici degli ambienti mediterranei, un design all’avanguardia e un’innovativa tecnologia – anche ambientale – che adotta le soluzioni più recenti e sofisticate. La nave rispetta infatti i più elevati standard internazionali e raggiunge i massimi livelli di eco-compatibilità grazie alle molteplici misure che contribuiscono a ridurne in maniera significativa l’impatto ambientale complessivo. Queste misure includono, per esempio, il sistema di depurazione dei gas di scarico, il trattamento avanzato delle acque reflue, i sistemi per la prevenzione dello scarico dell’olio dai locali macchine, il sistema di trattamento delle acque di zavorra e il piano di gestione ambientale generale della nave.
Progettata per soddisfare le esigenze di una gamma variegata di ospiti, in particolare delle famiglie con bambini, MSC Musica vanta un’ampia scelta di strutture sportive e di intrattenimento tra cui campi da tennis e da basket, mini-golf, pista da jogging, palestra, eleganti piscine e aree gioco per bambini, una lussuosa Spa, un teatro, un casinò e una discoteca panoramica. A completare il tutto, una proposta gastronomica raffinata di ricette mediterranee e internazionali che consentono di gustare piatti gourmet all’interno di un equilibrato mix di ristoranti, formali e casual, e ben nove bar”.

Caratteristiche principali
• Lunghezza: 293,80 metri
• Larghezza: 32,20 metri
• Altezza: 59,64 metri
• Stazza lorda: 92.409 tonnellate
• Numero di passeggeri: 2.550 circa
• Membri dell’equipaggio: 1.014
• Numero di cabine: 1.275
• Ponti: 16

 

Inizia il virtual tour della nave MSC Musica, cliccaqui

CONDIVIDI SUBITO!