Calcio 27 Ottobre 2019

Pro Livorno Sorgenti – Massese: Oggi in big match si gioca al “Magnozzi” 

Livorno 27 ottobre 2019 – Non solo Livorno – Pisa. L’ultimo fine settimana di ottobre riserva alla Livorno del pallone un altro appuntamento assolutamente da non perdere: oggi 27 ottobre, il giorno dopo il derby dell’Ardenza, sportivi chiamati a raccolta per la super sfida tra la Pro Livorno Sorgenti e la Massese, valida per la giornata numero 8 in Eccellenza girone A.

Fischio di inizio alle 14.30 al Magnozzi di via Vittorio Emanuele Orlando e, curiosità, la terna designata è tutta della sezione di Pisa, nonché composta dall’arbitro Luca Barone e dagli assistenti Palermo e Coco.

I biancoverdi si presentano alla gara di cartello forti della seconda posizione a quota 14 punti, in coabitazione con il Fratres Perignano e una lunghezza sotto alla capolista Castelfiorentino.

La Massese. Invece, è quarta a pari merito (con 11 punto) con San Miniato Basso, San Marco Avenza e Fucecchio.

L’obiettivo dei biancoverdi è quello di aumentare il vantaggio sui bianconeri, che sono reduci da due passi falsi (conto Fucecchio e e Castelnuovo Garfagnana).

Perciò i biancoverdi tenteranno il tutto per tutto pur di uscire da Livorno con un risultato positivo.

La Pls di mister Matteo Niccolai, invece, è reduce dal pareggio esterno di Cascina, dove il doppio giallo è costato la squalifica per il difensore centrale Luca Carani, che dunque non sarà della partita, così come Gazzanelli e Mecacci, non ancora pienamente ristabiliti dai rispettivi infortuni. 

I precedenti raccontano di un 1-2 firmato Massese nell’ultima apparizione dei bianconeri al Magnozzi, in data 30 ottobre 2011.

 

Nello stesso anno, la Massese si presentò alle Sorgenti anche il 6 marzo e allora (gara valevole per la stagione 2010-11) furono i biancoverdi a imporsi con uno storico 4-1.

Come allora, anche domenica 27 ottobre è attesa un folta cornice di pubblico sugli spalti e, per garantire la sicurezza del pubblico.

E’ previsto uno speciale servizio d’ordine, con tanto di ingresso e una fetta di tribuna riservata ai sostenitori della Massese.

«Speriamo che sia una partita avvincente e una bella domenica di sport – afferma il ds della Pls Marco Braccini -. La Massese ha in organico giocatori degni di categorie superiori perciò noi nutriamo grande rispetto per questo avversario, ma abbiamo fiducia nei nostri mezzi.

Questa è una di quelle partite indicative per il nostro futuro, perciò puntiamo a fare il massimo e contiamo sul sostegno degli sportivi livornesi».

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento